New York Fashion Week: sfilata Victoria Beckham

da , il

    Alla New York Fashion Week il defilé di Victoria Beckham si aprirà con un drappo di seta viola che avvolge il corpo in una morbido e sensuale tessuto per presentare la sua nuova collezione primavera estate 2011 ad un selezionatissimo parterre di appena 50 persone, per un’atmosfera più intima e ricercata. Victoria Beckham raffina il suo stile rendendolo chic e con un tocco di malizioso bon ton, ma allo stesso tempo straordinariamente sexy. Collezione dopo collezione, la ex Posh Spice dimostra di avere un discreto talento come designer.

    Nella collezione che sarà presentata alla New York Fashion Week, si passa da un abito a sirena a un classico tubino, da una gonna a corolla a un mini-peplo drappeggiato, per una collezione armonica ed equilibrata, estremamente femminile.

    I colori vanno dal rosa cipria, all’arancio brillante, al grigio perla, al nero e al bianco, utilizzati quasi sempre in tinta unita, per abiti contraddistinti da una lunga zip a vista sulla schiena insieme agli irrinunciabili tacchi altissimi.

    Il tutto per una primavera estate 2011 da vere fashion victim, quella presenta da Victoria Beckham, che segue le orme del marito, stilista per Adidas, ed sceglie come location per la sfilata un carinissimo appartamento di New York dall’aria molto british, ossia lo stesso appartamento in cui Carrie di Sex and The City sarebbe dovuta andare a vivere dopo il matrimonio nel primo film per il cinema.