NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Natale 2008: come decorare la tavola

Natale 2008: come decorare la tavola
da in Casa, Cucina, Fai Da Te, Natale, Primo Piano, Style
Ultimo aggiornamento:

    Pronte per il giorno di Natale? Se avete ancora bisogno di qualche idea fai da te da sfoggiare a tavola allora questo articolo fa proprio al caso vostro, perchè vi consiglieremo come apparecchiare la tavola.
    Dalla scelta della tovaglia, fino ai segnaposto, passando per menù, posizione delle posate, e centrotavola: tutto ciò che serve per una tavola di Natale da vere regine della casa.

  • Tema:
    Come già saprete una tavola perfetta si apparecchia rispettando un unico tema, ciò significa che se avete deciso di orientarvi su linee classiche tendenti ad esempio all’oro, all’argento o al bianco, le posate e i piatti, così come centrotavola e segnaposto, devono essere altrettanto eleganti. Stesso principio vale per un tema più rustico, giocoso, minimale e così via.
  • Tovaglia:
    E’ consigliabile scegliere una tovaglia sul rosso, il bianco o il verde, oppure unire due colori come argento e blu, o dorato e blu, o rosso e dorato. Se la tovaglia è tinta unita, i tovaglioli sarebbe meglio che contrastino.

  • Tovaglioli:
    Il tovagliolo può essere legato con un nastrino dorato o argentato che avvolge un rametto di abete o una piccola pallina dell’albero. I tovaglioli si possono piegare a triangolo, a forma di candela, oppure piegati a ventaglio all’interno dei bicchieri.

  • Centrotavola:
    Riguardo al centrotavola, vi abbiamo dato alcuni consigli nei post precedenti, utilissimi per una tavola a tema classico e tradizionale, ma se volete optare per qualcosa di moderno ed esclusivo, puntate sulle candele galleggianti.

  • Segnaposto:
    Qui le possibilità sono infinite, sempre in base al tema scelto. Se ad esempio la tavola segue uno stile classico potete puntare sugli ageli che vedete in gallery, o su segnaposto a biglietto da stampare, se è rustico-campagnolo su piccole decorazioni in legno per albero di natale o su ramoscelli di abete, se invece il tema è moderno e minimale, tentate con piccole campanelle in carta, o palline natalizie su cui scrivere il nome degli ospiti con un pennarello.

  • Posate e piatti:
    I piatti vanno posizionati in modo asimmetrico, mentre quanto alle posate le forchette vanno a sinistra e sono tante quante le portate. Potete anche aggiungere in seguito le posate mancanti, per non ingombrare la tavola. Il coltello va a destra e accanto ad esso, se c’è una minestra, va il cucchiaio. Dalla parte superiore del piatto, vanno disposte le forchettine per la frutta e il cucchiaio per il dolce.

  • 463

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaCucinaFai Da TeNatalePrimo PianoStyle
    PIÙ POPOLARI