Nail Art: Katy Perry omaggia Keith Haring

da , il

    Katy Perry, nail art omaggio a Keith Haring

    Katy Perry è una cantante carina e originale che ha fatto del suo stile strambo la chiave del suo successo, si è presentata al grande pubblico dicendo “ho baciato una ragazza e mi è piaciuto” nella sua canzona d’esordio “I Kissed a girl“, da allora ne è passata di acqua sotto i ponti e di musica alla radio ed adesso Katy Perry oltre ad essere conosciuta come motivetto orecchiabile è una ragazza che ci piace, è fidanzatissima e felice ma non perde la sua originalitò, al Coachella Festival si è presentata con la nail art ispirata alle opere di Keith Haring!

    Il Coachella Festival è un evento musicale che si svolge annualmente nell’arco di due o tre giorni intorno alla fine di aprile negli Stati Uniti d’America, negli Empire Polo Fields di Indio (California), di solito piace molto alle star e alle cantanti, ci si va vestite in modo etnico o hippy, nulla di impegnativo.

    Katy Perry, giusto per farsi notare un giorno si è presentata con un abito in chiffon della collezione primavera estate 2010 di Louis Vuitton, abbinato a sandali fucsia e borsa etnica, e poi il giorno dopo con un abitino Pochanotas Style e la nail art ispirata ai graffiti di Keith Haring.

    Di nail art strane ne abbiamo viste tante, Hello Kitty, Super Mario, fiori di ogni genere, cuorie stelline, di certo queste unghie di Katy Perry fanno sorridere, io non me le farei mai ma sono carine, vero?

    Foto da:

    www.luxuo.it