Muore la donna che partorì due gemelli a 67 anni

da , il

    Pochi giorni fa è morta la signora che 3 anni fa diede alla luce due gemelli all’età record di 66 anni e 358 giorni, si sottopose a moltissime cure per la fertilità e alla fine riuscì a rimanere incinta e a portare a termine la gravidanza con successo.

    Si chiamava Maria del Carmen Bousada de Lara e con la sua gravidanza riuscì ad entrare nei guinnes dei primati, si sottopose alle cure per la fertilità in una clinica di Los Angeles perchè in Spagna sono vietate dopo i 55 anni d’età.

    La signora aveva rinunciato alla maternità per stare con sua mamma che era gravemente malata che poi morì all’età di 101 anni, proprio la morte della madre le diede il coraggio di cercare una gravidanza con tutte le sue forze e così iniziò le cure.

    Alla fine diede alla luce due gemellini, Pau e Christian, con la speranza di vivere ancora a lungo, portando ad esempio la madre che morì appunto a 101 anni, solo che la neo mamma non è stata per niente fortunata, perchè poco dopo la nascita dei suoi figli si è ammalata di cancro, nubile e senza un compagno, si è spenta sabato scorso, ma la notizia è stata divulgata dalla rivista spagnola El Mundo solo mercoledì.

    Spero che i due bambini troveranno una famiglia che li desideri almeno la metà di quanto li ha desiderati la madre naturale. Ovviamente sono scelte difficili da fare quelle di Carmen e io non me la sento di giudicare niente, spero solo che i bambini abbiamo un futuro felice.

    Foto da:

    cybergifts.com

    media.photobucket.com