Mostra del cinema di Venezia: abiti delle star

da , il

    La Mostra del cinema di Venezia, come sappiamo, è uno degli eventi più mondani dello star system cinematografico, dove non mancano le celebrità, più o meno note, i paparazzi e il red carpet! Vediamo un po’ come si sono conciate le star più attese, scoprendo chi ha azzeccato il look e chi, invece, è scivolata su una bella buccia di banana.

    Partiamo dalla bellissima Eva Mendes che ha sfoggiato un cerchietto con macro broche di pietre nere ed un lungo abito senza spalline stampato animalier rosso, della collezione Dolce & Gabbana Resort 2010. Mmmm, non ci convince affatto, bellissimo, ma troppo trasgressivo e modaiolo per un’occasione del genere.

    Passiamo alla nostrana Maria Grazia Cucinotta, che è riuscita a catalizzare l’attenzione come poche altre grazie all’abito plissettato di Roberto Cavalli blu elettrico che metteva in evidenza il suo fisico giunonico. Bello e raffinato, ma forse la scollatura è un po’ troppo profonda per il suo seno abbondante. Invidiosa? Assolutamente si :)!

    E’ il turno di Paris Hilton la bionda ereditiera materializzatasi a Venezia in compagnia del fidanzato Doug Reinhardt in un long dress argentato, davvero molto bello ed elegante.

    Nicole Grimaudo, invece ha puntato sul corto, che alla sua età può sicuramente permettersi, anche se forse era preferibile restare sul classico. Il suo è un vestito di Gucci davvero molto chic e sbarazzino.

    Afef, presenza fissa a questo genere di eventi, non si sa bene con che titolo, ha sfoggiato un bell’abito monospalla viola di Versace con morbidi drappeggi. Ok, il viola è stato ammesso da poco sul red carpet… ma siamo sicuri che l’abbiano fatta entrare?

    Dulcis in fundo un’orribile Simona Ventura, anche per lei ci si chiede cosa ci faccia a Venezia, che questa volta rinuncia a mostrare il suo cavallo di battaglia, ovvero un seno rifatto strizzato in un tubino, per concentrarsi sulla schiena nuda, esibita con un abito nero di Dsquared.

    Criticare il look della Ventura al Festival del Cinema è un po’ come sparare sulla croce rossa, ma lo facciamo lostesso: a partire dalla clutch con le frange color acquamarina Roger Vivier che probabilmente la stella della tv ha preso dall’armadio bendata, a finire alla sua schiena non esattamente da ragazzina, con parecchi cedimenti qua e là, e qualche brutto tatuaggio che si intravede dall’abito.

    Insieme alle star che abbiamo passato alla graticola oggi, ovviamente ce ne sono state tantissime altre, belle o meno belle, eleganti o poco raffinate, di buono o cattivo gusto, che hanno fatto sfoggio di abiti e accessori costosissimi, disegnati dai più famosi stilisti del momento.

    Foto:

    modablog.girlpower.it