Moda estate 2009: il corallo

da , il

    Seguendo la scia della moda tutta natura di quest’estate, il corallo non può che posizionarsi benissimo tra le preferenze degli stilisti, che lo hanno adoperato in tanti abbinamenti davvero chic. Scopriamoli insieme.

    Già aveva fatto la sua apparizione nelle collezioni moda della primavera estate 2008, ma quest’anno si fa ancora più strada il bellissimo e affascinante corallo. Vi abbiamo parlato spesso di questo materiale caldo, prezioso e naturale, proprio perché nei prossimi mesi non potremo sicuramente ignorarlo.

    Sparito da un po’ di tempo dalle passerelle, il corallo riconduce con la mente direttamente agli anni Settanta, eppure in molte località di mare la sua produzione non si è mai arrestata.

    Quest’estate il corallo è perfetto se abbinato ad un look sobrio nei colori del bianco, che possa mettere in risalto i fantastici riflessi cromatici di questo bellissimo materiale.

    Pensate che Ovidio narrava che il corallo fosse nato dal sangue di Medusa, trasformatosi in questa rossa ramificazione generata da alghe marine pietrificatesi.

    Ma i coralli non sono necessariamente rossi, infatti ne esistono di moltissimi tipi, dal rosso al bianco, blu, marrone e nero. Maggiormente apprezzate sono le sfumature rosse che vanno da una gamma di rosa fino al profondo, ma i più preziosi sono sicuramente i coralli neri e dorati, e la variante blu che è estremamente rara.

    Oggi, facendo tesoro dell’enorme patrimonio artistico e culturale legato a questo meraviglioso elemento naturale, molti stilisti lo hanno accolto nelle loro collezioni, ricavandone abiti e accessori dai colori vivaci e luminosi, perfetti per la bella stagione.

    Inoltre, dovete sapere che questo materiale organico, è utilizzato anche come talismano presso molte culture per allontanare gli spiriti maligni, mentre i moderni insegnamenti sulle gemme, apprezzano il corallo per i suoi effetti positivi. Si pensa che il corallo allontani le paure e le tensioni, ed incoraggi a vivere in modo positivo.

    Insomma oltre a sfoggiare un accessorio decisamente trendy potete beneficiare anche dei suoi influssi estremamente positivi. Provare per credere, giusto?

    Foto:

    www.elle.it