Natale 2016

Milano, Arturo Saraceno uccide la fidanzata Debora Fuso dopo una violenta lite

Milano, Arturo Saraceno uccide la fidanzata Debora Fuso dopo una violenta lite
da in Attualità, Cronaca, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:
    Milano, Arturo Saraceno uccide la fidanzata Debora Fuso dopo una violenta lite

    Arturo Saraceno ha confessato l’omicidio della fidanzata Debora Fuso. Il 33enne operaio originario di Potenza ha ammazzato la sua compagna con un coltello da cucina, colpendola più volte e provocandole lesioni devastanti, nella casa in cui la coppia aveva convissuto fino a pochi giorni fa a Magnago, in provincia di Milano. L’uomo si è poi ferito al petto con la stessa arma. “Stavo mangiando – ha dichiarato l’uomo agli inquirenti -, lei era qui per un chiarimento, abbiamo litigato per l’ennesima volta e mi è partito un embolo”.

    Arturo Saraceno e Debora Fuso stavano insieme da 6 anni. Una relazione d’amore piuttosto tormentata e contrassegnata da numerosi tira e molla. La coppia si era infatti lasciata per ben 4 volte negli ultimi 6 anni. La relazione d’amore del 33enne operaio con la 25enne collaboratrice domestica aveva subìto una brusca battuta d’arresto lo scorso mese in seguito a una serie di litigi e incomprensioni.

    GUARDA I DATI SULLA VIOLENZA SULLE DONNE IN ITALIA

    Gli inquirenti hanno ascoltato per oltre sei ore Arturo Saraceno a Legnano, una volta dimesso dall’ospedale dove era arrivato con ferite da taglio al petto che si era procurato da solo.

    L’uomo è stato poi arrestato dai carabinieri di Legnano con l’accusa di omicidio volontario.

    LEGGI LA STORIA E I DATI SULLE VITTIME SECONDARIE DEL FEMMINICIDIO IN ITALIA

    Il pm Maria Cardellicchio dovrà ora valutare gli elementi raccolti finora. La Procura e i carabinieri hanno richiesto test alcolemici e tossicologici su Arturo Saraceno, nonostante non vi fossero elementi per pensare che l’operaio fosse in stato di alterazione al momento dell’omicidio.

    SEGUI LA PAGINA FACEBOOK CHE CONTRASTA LA VIOLENZA SULLE DONNE

    R.I.P. Debora.

    362

    Il lato oscuro delle coppie felici
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàCronacaViolenza sulle donne

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI