Michelle Obama e l’orto della Casa Bianca. Le foto

  • Commenta
Michelle Obama e l'orto della Casa Bianca

Torniamo a parlare della infaticabile first lady americana Michelle Obama. L’energica e dinamica moglie del Presidente degli Stati Uniti Barack, mentre il marito è alle prese con problemi di carattere internazionale pesantissimi (dalla guerra civile in Libia al disastro nucleare nipponico, conseguente al terribile sisma e allo tsunami che hanno colpito le coste del Paese del sol levante), si dedica alacremente al giardinaggio. Non è una critica, né, tantomeno, un modo per ridicolizzare le attività e gli hobbies della “prima signora” d’America.

  • Michelle Obama e l'orto
  • Michelle Obama e l'orto-2
  • Michelle Obama e l'orto-3
  • Michelle Obama e l'orto-4
  • Michelle Obama e l'orto-5

Come ricorderete, infatti, a pochissimi mesi dall’insediamento del marito, la “green” Michelle, spirito ecologista e attitudine salutista, aveva fatto impiantare un orto nei giardini della Casa Bianca, lavorandoci in prima persona. Amore per le piante e pollice verde sono, evidentemente, interessi della nostra bella avvocatessa prestata alla politica (seppur di riflesso), ma non è tanto questo lo spirito con cui Michelle ha deciso di curare di persona le verdure che compariranno sulla tavola della sua famiglia.

Lo scopo è più nobile, ed è quello di sensibilizzare la popolazione americana, afflitta dal fenomeno dilagante e patologico dell’obesità, nei confronti della corretta alimentazione e dell’importanza di consumare ortaggi e vegetali nella dieta quotidiana, soprattutto durante la prima infanzia. Sono soprattutto i bambini, infatti, i diretti destinatari della campagna che la first lady ha lanciato contro l’obesità, intitolata “Let’s Move“, che si divide su diversi fronti: dall‘incoraggiare le neomamme ad allattare al seno i loro figli, all’educazione alimentare nelle scuole, agli spot pubblicitari.

Tra l’altro, la coltivazione ortofrutticola “in loco”, consente una maggiore conoscenza dei cibi, una sicurezza sulla loro provenienza, e un abbattimento dei costi, essendo produzione a “km zero”. E che la nostra Michelle ci metta davvero l’anima, in questa opera di sensibilizzazione ecologica e salutista, lo dimostrano le foto della nostra gallery, dove potrete ammirare la first lady, in compagnia di ragazzi volontari e delle sue figlie, non aver paura di “sporcarsi” le mani lavorando la terra. E brava la nostra ortolana… vip!

  • Michelle Obama e l'orto
  • Michelle Obama e l'orto-2
  • Michelle Obama e l'orto-3
  • Michelle Obama e l'orto-4
  • Michelle Obama e l'orto-5

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Venerdì 18/03/2011 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
1
2
3
4
5
6
8
Scelti da voi
10
Paper Project
11
Segui PourFemme
Ultimi Video 12
 
14

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
16
17
Scopri PourFemme
18
19
torna su