Natale 2016

Michelle Obama alla convention democratica: Mi fido solo di Hillary Clinton [FOTO]

Michelle Obama alla convention democratica: Mi fido solo di Hillary Clinton [FOTO]
da in Attualità, Donne in Carriera, Elezioni presidenziali Usa 2016, Politica, Michelle Obama
Ultimo aggiornamento:
    Mi fido solo di Hillary

    Michelle Obama è scesa in campo per sostenere la candidatura di Hillary Clinton alle elezioni presidenziali Usa 2016 dell’8 novembre. L’attuale e amatissima First lady statunitense è riuscita a ricompattare il popolo dei Democratici, dopo le vivaci proteste dei delegati e dei sostenitori di Bernie Sanders, alla convention democratica. A Filadelfia la moglie dell’attuale presidente Usa Barack Obama ha espresso il suo forte e incondizionato sostegno all’ex segretario di Stato, che giovedì riceverà formalmente la nomination di candidata alla Casa Bianca. Dal palco della convention democratica, Bernie Sanders ha lanciato un monito ai suoi sostenitori mediante un richiamo all’unità e a votare per Hillary: “Sarà un presidente eccezionale e io sono orgoglioso di sostenerla”.

    Michelle Obama in outfit blu è stata accolta con un’ovazione dal pubblico e ha conquistato davvero tutti grazie a un discorso coinvolgente, entusiasmante e a tratti anche emozionante. “Io sono qui stasera – ha detto la First lady – perché in queste elezioni c’è una sola persona di cui mi fido perché abbia quella responsabilità, una sola persona che credo sia realmente qualificata per essere il presidente degli Stati Uniti e quella persona è la nostra amica Hillary Clinton”.

    SCOPRI LE ULTIME NEWS SULLA CORSA ALLA CASA BIANCA DI HILLARY CLINTON

    La moglie di Barack Obama ha poi proseguito: “Mi fido di Hillary perché guidi questo Paese perché ho visto la sua devozione di una vita verso i figli della nostra nazione, non solo verso sua figlia, che ha cresciuto alla perfezione, ma verso tutti i bambini che hanno bisogno di un paladino, i bambini che fanno la strada più lunga per la scuola per evitare le bande, i bambini che si chiedono come faranno mai a permettersi il college, i bambini i cui genitori non parlano una parola di inglese ma sognano una vita migliore, i bambini che guardano a noi per capire chi e che cosa possono essere”.

    SCOPRI CHI POTREBBERO ESSERE LE NUOVE FIRST LADY

    La 52enne avvocata statunitense nonché prima donna afroamericana a ricoprire il ruolo di First lady ha poi lanciato una stoccata al chiacchieratissimo e discusso candidato repubblicano Donald Trump, che è attualmente in testa ai sondaggi. “Quando qualcuno è crudele o si comporta come un bullo – ha sottolineato Michelle -, noi non scendiamo al suo livello, no il nostro motto è: quando gli altri scendono in basso, noi voliamo alto. Alle nostre figlie noi ripetiamo che il linguaggio d’odio che sentono da figure pubbliche in tv non rappresentano lo spirito del nostro Paese”. Applausi scroscianti e tifo da stadio per Michelle Obama.

    Barack Obama ha elogiato il discorso della moglie: “E’ una donna incredibile. Non potrei essere più orgoglioso, il nostro Paese è fortunato ad averla come First lady”.

    LEGGI LE BATTAGLIE DELLA FIRST LADY MICHELLE OBAMA

    526

    Hillary Clinton
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàDonne in CarrieraElezioni presidenziali Usa 2016PoliticaMichelle Obama

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI