Meteo agosto 2017, caldo record in arrivo: temperature fino a 39 gradi

Allerta in tutta Italia, è in arrivo la più forte ondata di calore dell'estate. Dopo Caronte ecco 'Lucifero' l'anticiclone africano che farà alzare le temperature in tutta Italia fino ai 39°gradi. La protezione Civile fa scattare l'emergenza afa, a rischio soprattutto le regioni interne

da , il

    Meteo agosto 2017, caldo record in arrivo: temperature fino a 39 gradi

    Meteo da bollino rosso In Italia.

    Nel nostro Paese è in arrivo la più forte ondata di calore dell’anno: si prospetta un inizio Agosto di fuoco.

    Se a Luglio era stato Caronte a portare caldo intenso e temperature che sfioravano i 40°, con le tristi conseguenze di siccità ed incendi, l’inizio di Agosto sarà caratterizzato dall’ anticiclone africano “Lucifero” che investirà tutta l’Italia con ondate di caldo e temperature fuori dalla norma per diversi giorni.

    Dopo gli isolati temporali che hanno colpito il centro-nord, regalando un temporaneo sollievo alla calura estiva, è in arrivo un vero e proprio inferno di fuoco.

    Le ultime emissioni modellistiche dei metereologi non lasciano spazio a dubbi: da lunedì 31 Luglio e per tutta la prima decade di Agosto l’Italia si troverà stretta nella morsa di un’ondata di caldo infernale.

    Gli effetti di Lucifero sull’Italia

    Una bolla d’aria calda sta facendo il suo ingresso sui cieli della nostra penisola, una corrente proveniente direttamente dal deserto del Sahara dove le temperature possono sfiorare i 50°centigradi.

    Si tratta di un’ondata di caldo infernale che trova ben pochi precedenti nella storia : non solo la colonnina del mercurio sfiorerà i 40° ma l’ondata di calore intenso durerà per diversi giorni e colpirà tutta Italia.

    A pagare il prezzo più alto saranno le aree interne della regione, soprattutto il Molise e le zone collinari orientali. A salvarsi, anche se di poco, saranno le zone costiere dove la brezza marina, soprattutto la mattina e la sera, potrà portare un po’ di sollievo.

    Rischio incendi, Protezione Civile in allerta

    Temperature bollenti,umidità altissima e zero piogge: ci sono tutti i presupposti per lo scoppio di nuovi incendi, che già nel mese di Luglio hanno colpito le regioni italiane, in particolare Campania e Puglia, arrivando a bruciare oltre 50.000 ettari, pari a oltre 70.000 campi di calcio. La Protezione Civile ha fatto scattare l’emergenza afa fino al 3 Agosto : occhi puntati soprattutto sulla Sardegna, forse la regione che sarà più colpita dalla morsa di Lucifero .

    Il termometro nell’isola ha già cominciato a salire ma ancora è niente rispetto a quando colpirà l’anticiclone che avvolgerà la Sardegna in una bolla d’aria calda con punte fino a 45°.

    Le previsioni di inizio settimana

    I primi giorni di questa settimana saranno caratterizzati da un cielo sereno e poco nuvoloso, la temperatura comincerà a salire, stazionando tra i 32° e i 36°centigradi. Il tasso d’umidità intorno al 75% e la scarsità di ventilazione, salvo per le zone costiere, causeranno un alto tasso di disagio per gli italiani, soprattutto chi rimarrà in città, senza il sollievo della brezza marina.