NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Menopausa a trent’anni per colpa dell’inquinamento

Menopausa a trent’anni per colpa dell’inquinamento
da in Chiacchiere fra amiche, Salute E Benessere, Ricerca
Ultimo aggiornamento:

    menopausa da giovani

    La Menopausa è una condizione che nell’immaginario comune interessa le donne over 45 se non over 50, in realtà però esiste anche la menopausa precoce o Pof ( «Prematurian ovarian failure» , o impoverimento ovarico precoce) che invece interessa le trentenni, e che, oltre a tutti i sintomi fastidiosi della menopausa, comporta anche gravi ripercussioni psicologiche, dato che interessa prevalentemente le donne che non hanno ancora avuto figli e che credevano di avere tempo.

    La menopausa precoce colpisce in media il 4-5 per cento della popolazione femminile, quella ai 30 anni invece è salita all’1 per 1.000, una condizione definita “rara” ma che non lo è poi tanto.

    Ma perchè avviene la menopausa precoce? Una delle cause più frequenti è l’endometriosi, una malattia grave e senza cura che rende sterili molte donne, ma altre cause sono da ricercare anche nello stress della donna moderna: casalinga-mamma-lavoratrice, sempre in moto e sempre a dieta.

    Altre cause della Pof sono fattori genetici, malattie auto-immuni, terapie radianti, chemioterapia, interventi chirurgici, infezioni, tossine, sostanze tossiche, tutti questi, e gli altri che non conosciamo ancora, provocano un impoverimento del patrimonio delle cellule uovo, questo comporta una riduzione della produzione di estrogeni e progesterone da parte delle ovaie.

    Diciamo che tutti questi fattori comprendono, come si evince, anche l’inquinamento, sia quello dovuto ai nostri comportamenti sbagliati, che quelli dovuti alle condizioni in cui viviamo e che sono sempre meno “naturali”.

    302

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chiacchiere fra amicheSalute E BenessereRicerca
    PIÙ POPOLARI