Maschera fai-da-te: limone, cetriolo e yogurt

da , il

    Avete la pelle grassa e con questo caldo avete proprio voglia di una bella rinfrescatina cutanea? la vostra pelle è troppo delicata, ma vi andrebbe tanto un trattamento rinfrescante, meglio se naturale? avete trascorso una giornata al mare e ora vorreste regalare alla vostra pelle un momento distensivo e purificatore? accomodatevi pure, abbiamo la soluzione.

    I rimedi naturali della nonna, si sa, non sbagliano mai e un mix di sostanze ben combinate non può che giovare alla nostra pelle. Ciò che vi serve è un fetta di cetriolo, un cucchiaio di succo di limone e uno di yoghurt.

    Mettete in acqua bollente la fetta di cetriolo, aspettate che si ammorbidisca e poi riducetela in poltiglia; aggiungete poi in un unico piccolo contenitore il succo di limone, lo yoghurt e quel che è rimasto del cetriolo. Applicate il tutto sul viso e tenetelo per circa 10 minuti; sciacquate poi con acqua tiepida.

    Ottima per perlli grasse e miste, questa maschera fai-da-te, oltre ad essere economica, ha anche notevoli vantaggi, dovuti alla combinazione degli elementi naturali: il limone e il cetriolo sono dei purificanti e astringenti, aiutano tra l’altro a prevenire l’insorgere dei puntini neri; lo yoghurt, poi, purifica la pelle senza seccarla.

    A trattamento ultimato, sarebbe ideale passare sul viso un batuffolo imbevuto di succo di limone che donerà alla pelle maggiore freschezza e una gradevolissima sensazione di purezza; se poi, volete perfezionare il tutto, basterà che prima di applicare la maschera, ne teniate la mistura in frigo per una decina di minuti; una valida arma per combattere la sensazione di caldo eccessivo che anche la nostra pelle in estate è costretta a subire.