Natale 2016

Mangiare sano: i consigli di Galbusera per sentirsi bene

Mangiare sano: i consigli di Galbusera per sentirsi bene
da in Alimentazione, Dieta E Fitness, Frutta, In Evidenza, Salute E Benessere
Ultimo aggiornamento:

    Mangiare sano i consigli di Galbusera per sentirsi bene

    Per sentirsi in forma bastano alcuni piccoli accorgimenti. Galbusera ci aiuta nella ricerca del benessere con alcuni preziosi consigli. Innanzitutto è bene considerare il corpo umano come se fosse un motore: il carburante, ovvero il cibo, è ciò che ci garantisce l’energia necessaria per vivere le nostre giornate. Se si sceglie il carburante migliore, il motore funzionerà meglio. Allo stesso tempo, perché il motore funzioni in modo efficiente, bisogna trattarlo bene e revisionarlo quando serve. Alimentazione corretta e attività fisica sono le basi imprescindibili per avere un corpo sano e in forma.

    La dieta giusta prevede ogni giorno diverse porzioni di frutta e verdura, cereali e legumi che sono fonti di carboidrati complessi, vitamine, sali minerali e fibre. I cereali e i legumi inoltre sono importantissimi perché contengono anche proteine.

    Da non trascurare è anche il giusto apporto di grassi: i migliori sono quelli di origine vegetale (come olio di oliva e di semi, noci, nocciole) e quelli derivati dal pesce da preferire ai grassi di origine animale (come burro, formaggio, panna, carne, insaccati).

    Un’altra accortezza riguarda l’assunzione di zucchero e sale. Quante volte aggiungete un cucchiaino di zucchero al caffè o al tè pensando che non influirà sull’apporto calorico giornaliero? Quante volte aggiungete sale agli alimenti? Bisogna invece farvi attenzione perchè entrambi sono presenti naturalmente all’interno di molti cibi. Lo zucchero è infatti già contenuto in alimenti, come la frutta e il latte.

    Il sale è invece già presente in molti alimenti trasformati. Troppo sale può esporre al rischio di patologie come l’ipertensione arteriosa e malattie cardiovascolari.

    Per non rinunciare al gusto dei vostri cibi, scegliete le erbe aromatiche, le spezie, il succo di limone o l’aceto per condirli.

    Restrizioni su zucchero e sale, ma totale via libera all’acqua: in media se ne dovrebbero bere almeno 6-8 bicchieri al giorno. Si può arrivare anche ai 2 litri, specie se si fa sport e nei giorni afosi in cui si ha bisogno di massima idratazione. È importante invece fare attenzione all’alcool che in grandi quantità può essere dannoso per il fisico, soprattutto se si ha la tendenza ad ingrassare.

    Infine, ricordatevi che non esistono cibi buoni e cibi cattivi. Come suggerito anche dalla piramide alimentare, il segreto è la varietà: bisogna mangiare tutto, in piccole porzioni e senza esagerare soprattutto se si tratta di cibi grassi e calorici. Esistono piccoli trucchi che aiutano a non sbagliare: sapevate per esempio che per i grassi come olio, burro e margarina una porzione equivale a circa 10 g? Oppure che per la verdura cotta la porzione media equivale a quella che può stare nel pugno della mano, mentre per la verdura cruda una porzione equivale a un pugno e mezzo?

    Grazie ai suggerimenti di Galbusera, mangiare in modo sano e mantenersi in forma non è difficile: perché non cominciare fin da subito a volersi più bene?

    590

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneDieta E FitnessFruttaIn EvidenzaSalute E Benessere
    PIÙ POPOLARI