Mangiare a orari strani fa ingrassare

da , il

    Le ultime ricerche hanno dimostrato che mangiare a orari strani fa ingrassare, si deve mangiare negli orari fisiologici quindi niente spuntini di mezzanotte, merende subito dopo pranzo e vari stuzzichini durante il pomeriggio.

    Nottamboli e turnisti sono avvisati, il rischio di ingrassare per loro è molto alto! La ricerca è stata condotta dalla Northwestern University dell’Illinois ed è stata fatta sui topolini che sono stati divisi in due gruppi, sono stati alimentati con lo stesso cibo e lo stesso apporto calorico totale e persino la stessa attività fisica, ma il gruppo che mangiava ad orari non regalari ha messo su molto peso.

    Gli scienziati hanno simulato le situazione in cui le persone si alzano nel cuore della notte, queste persone rischiano di mettere su il doppio del peso con le medesime calorie ingerite!

    L’ideale sarebbe giostrare i cinque pasti in base alle ore di veglia canoniche. I risultati effettuati sui topolini non sono stati ancora riscontrati negli esseri umani ma onde evitare problemi evitate le scorpacciate di mezzanotte!

    Foto da:

    static.howstuffworks.com

    www.fitnessthroughfasting.com

    www.mytorontoweightloss.com