Natale 2016

Mamma condivide fotomontaggi della figlia morta sui social, poi spunta la sconvolgente verità

Mamma condivide fotomontaggi della figlia morta sui social, poi spunta la sconvolgente verità
da in Attualità, Bambini, Cronaca, Mamma
Ultimo aggiornamento:

    La 23enne mamma Jeanie Ditty si era rivolta al fotografo professionista Sunny Jo per ottenere un servizio “One More Time”, fotomontaggi con immagini in cui i propri cari deceduti riappaiono in forma di fantasmi a dare conforto a chi resta. La giovanissima mamma aveva chiesto e ottenuto il servizio fotografico, che è molto in voga in America, in cui lei appare con la sua figlia Macy Grace, morta all’età di due anni per “essersi soffocata – nella versione della madre – con un pezzo di banana”. Un lavoro svolto gratuitamente dal fotografo poiché come ha rivelato al New York Times era “commosso dal dolore della donna”. Jeanie Ditty aveva condiviso i fotomontaggi sui suoi profili Facebook e Twitter, tra la commozione e la solidarietà del popolo della Rete. Ora però è spuntata la sconvolgente verità che inchioda la madre della piccola Macy Grace e il suo compagno Zachary Keefer, che non è il padre della bambina.

    Gli inquirenti hanno scoperto la macabra e agghiacciante verità poiché la versione fornita dalla giovane mamma era incompatibile con la morte della figlia. Le analisi sul corpicino della piccola Macy Grace hanno infatti documentato evidenti segni di percosse… Jeanie Ditty e Zachary Keefer sono stati arrestati con l’accusa di aver picchiato la piccola fino a farla morire.

    SCOPRI I CASI PIU’ ECLATANTI DI INFANTICIDIO

    I parenti, amici e conoscenti di Jeanie Ditty sono sotto shock! Lei aveva orchestrato tutta questa abominevole messinscena per allontanare i sospetti e depistare le indagini.

    Il fotografo Sunny Jo è sconvolto e a People ha dichiarato: “L’unica cosa che mi aiuta è il pensiero che non l’ho fatto per Jeanie, ma per lo spirito di Macy Grace”.

    R.I.P. Macy Grace.

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàBambiniCronacaMamma

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI