Make up San Valentino: i consigli di Clio

da , il

    San Valentino? O lo amate o lo odiate: è anche vero che spesso e volentieri è un’occasione per stare con il proprio fidanzato e magari concedersi un’uscita romantica che durante il resto dell’anno viene un po’ messa da parte per gli impegni di entrambi. Se quello che avete in serbo per lui è una serata insieme, magari con una cena in un posto carino, anche voi dovrete essere curate e agghindate per l’occasione. Ci viene come sempre in aiurto la bravissima Clio, make up artist di grande esperienza che è seguitissima per i suoi video su YouTube. Ricordate comunque sempre che gli uomini non amano visi troppo impiastricciati e i tocchi di colore devono essere sapientemente dosati per non risultare eccesive.

    Il consiglio di Clio per questa serata è evitare il rosa, colore molto amato dalle ragazze, ma incentrare tutta l’attenzione solo sulla bocca. Le labbra scarlatte hanno sempre il loro fascino e nella serata di San Valentino saranno il vostro punto di seduzione.

    Prima di tutto la base che dovrà essere leggerissima: niente mascheroni, ricordate che è San Valentino, non Carnevale!

    Il trucco degli occhi poi dovrà essere il più leggero possibile: solo un velo di ombretto illuminante, satinato per dare colore ma anche per far brillare i vostri occhi alla luce soffusa delle candele!

    Se puntate tutto sulla labbra attenzione a come applicate il rossetto: le sbavature non sono accettate ma neanche il colore che sbiadisce dopo pochi minuti. Attenzione ai denti: troppo spesso vedo ragazze con i denti macchiati dal rosso del rossetto…e non è una bella cosa!

    Potrete poi decidere se amate di più i rossi puri, i bordeaux o quelli tendenti al corallo. L’unica avvertenza è di concentrare l’attenzione solo sulla bocca, lasciando più neutri possibile gli occhi!