NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Make up primavera estate 2010

Make up primavera estate 2010
da in Make-Up, Moda Primavera Estate 2010, Primo Piano, ombretto
Ultimo aggiornamento:

    Il make-up primavera estate 2010 è follia pura: esagerato e divertente, con un pizzico di estro artistico, che non solo vi renderà originali, ma vi regalerà anche un certo carattere, sempre entro certi limiti.
    Provate quindi ad andare oltre gli schemi classici del maquillage e truccate i vostri occhi, magari con l’eyeliner, il mascara e l’ombretto colorato in una tinta shock.

    Una delle proposte viste in passerella, ideale per catturare gli sguardi, è scegliere una tinta più scura del vostro ombretto, ad esempio l’arancione se avete usato il giallo, il blu con l’azzurro, il viola con il rosa, e tracciare delle linee verticali a grosse pennellate, sia sopra che sotto l’occhio, come fossero raggi, poi arricchire con qualche paillette o perlina adesiva nella parte inferiore ed esterna dell’occhio.



    Un’altra idea è quella di tracciare sulla palpebra non una, bensì tre tratti con diverse matite colorate, una seguirà l’attaccatura delle ciglia superiori, una di quelle inferiori, e una partirà dall’angolo dell’occhio.

    In alternativa, molti stilisti suggeriscono di contornate gli occhi con la matita bianca sfumata con l’ombretto dello stesso colore o di tracciate con l’eyeliner un tratto nero che riprenda la forma dell’occhio, ma almeno un centimetro sotto, in modo da riprodurre lo sguardo plastico di una bambola.

    Anche gli occhi, come le unghie vanno decorati con 
strass adesivi e brillantini colorati a completare l’ombretto, estesi fino allo zigomo.

    



    L’importante è lasciare spazio alla fantasia, ma ricordandoci sempre che Carnevale è già passato!

    Foto:
    donne.it.msn.com

    293

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Make-UpModa Primavera Estate 2010Primo Pianoombretto
    PIÙ POPOLARI