Make up lunare: a 40 anni dal primo sbarco sulla luna

da , il

    Sono già passati quarant’anni dal primo sbarco dell’uomo sulla natura, quando io sono nata questa cosa era già stata bella che digerita ma è comunque emozionante vedere le immagini di quel momento. Perchè non cavalcare l’onda lunare con un look in stile moon-light?

    I cosmetici da usare sono ovviamenti quelli con i colori silver o quelli dai toni opachi e senza troppi brillantini, in questo senso la M.A.C. ha creato degli ombretti davvero perfetti per il nostro scopo che si applicano sulle palpebre ma che osando un pò si possono anche mettere sulle labbra, si chiamano Starflash Eye Shadow e danno un aspetto luminoso ma non pesante.

    Per il trucco moon light dovete avere la pelle più liscia e perfetta possibile, abbronzata o no poco importa, l’importante è che sia perfetta, ovviamente fondotinta a go go.

    Anche lo sguardo deve essere ben in risalto, quindi con il piegaciglie date la forma e poi con un buon mascara date volume alle vostre ciglia, dovete avere uno sguardo profondo. Per rendere questo make up ancora più credibile date un pò di luminosità anche alle vostre mani, nella modella è stato usato il Vernis Please! di Givenchy in due colori, Sun Silver e Sun Gold, prodotti in edizione limitata al costo di circa 15 euro, ma va bene anche l’ombretto.

    Infine serve un eye-liner glitter argento, per dare l’aspetto luna, vi propongo il Painting Liner, G Silver, Shu Uemura, un prodotto a lunga tenuta, fluido che ovviamente è resistente all’acqua e al sebo, se non volete spenderci 30 euro, va bene anche una matita bianca.

    Guardate la foto e prendete un pò l’ispirazione, sarete perfette per un party lunare!

    Foto da:

    www.donnamoderna.com

    Dolcetto o scherzetto?