Make up: avete mai provato quello estremo?

da , il

    Da pochi giorni è uscito nelle sale cinematografiche il film Avatar, oltre a tutti gli effetti speciali, la visione in 3D che mette a dura prova il nostro cervello, noi fashioniste non abbiamo potuto fare a meno di notare il make up, decisamente estremo e ben curato. E quindi vi chiedo: voi avete mai provato o provereste un make up estremo con colori assurdi e per niente naturali, paillettes e piume? Ormai i make up artist sono diventati dei veri e propri artisti di livello che usano il viso delle modelle come se fosse una tela su cui dipingere la loro creazione, il risultato sarà pure sopra le righe ma di certo lascia senza fiato.

    Oltre che nei film come Avatar di James Cameron ambientato nel 2154, in cui troviamo corpi e volti dipinti, colori cangianti e acconciature afro, anche in passerella se ne vedono di tutti i colori, ed è proprio il caso di dirlo, pelle diventata bianca, fronti nere, make up da dracula che ha appena finito il pasto, insomma anche in passerella spesso c’è da restare scioccati!

    Visi con fondotinta colorati a sfumare, nuanches metalliche e capelli dalle forme improbabili, un pò cyber e un pò alieno ed ancora visi truccati come antiche maschere etrusche con ciglia finte e lunghissime che danno una sensazione di drammaticità.

    Seguendo il trend dei vampiri o degli elfi del Signore degli anelli come non notare il make up con il fondotinta bianco che ricopre tutto, viso, sopracciglia, palpebre e labbra che fa risaltare gli occhi e li rende ancora più luminosi!

    Infine un make up che volendo si può adattare anche alle nostre serate in discoteca, applicazioni di piume colorate, ombretto glitter e paillettes sulla palpebra mobile e sulle sopracciglia, in passerella tutti insieme vanno anche bene, per noi è meglio sceglierne uno solo, così avrete un aspetto etno e particolare ma senza esagerare!

    Foto da:

    www.donnamoderna.com