Louis Vuitton, la Stephen Sprouse Collection

da , il

    Finalmente sono disponibili tutti i pezzi della collezione Stephen Sprouse di Louis Vuitton, la collezione è suddivisa in abbigliamento, calzature e accessori.

    Per quanto riguarda le borse la collezione si articola in due linee, la Roses e la Graffiti, entrambe seguono il concetto chiave di questa collezione cioè quello di “sporcare” il tradizionale Monogramma di Luis Vuitton con disegni da strada, dall’aspetto impreciso e casuale che che in realtà non lo è affatto, sono come dei veri e propri graffiti sui modelli più classici del fortunato brand.

    La collezione realizzata da Marc Jacobs per Louis Vuitton è un omaggio a Stephen Sprouse, un genio del design contemporaneo scomparso nel 2004, e per il quale il caro Marc Jacobs oltre che direttore creativo diventa anche modello, come potete vedere nelle foto, si propone nudo e con tutto il corpo coperto dai graffiti, un gran bel vedere non c’è che dire!

    La linea Rose si orienta nei colori rosa e arancione fosforescente, i modelli disponibili per questa linea sono la Speedy, la Neverfull, il borsone Keepall e la Pochette, belle, particolari ed eccentriche per rendere omaggio ad un artista davvero eccezionale.

    La linea Graffiti è la mia preferita, anche questa con colori fluo, arancione, rosa e verde in cui c’è scritto Louis Vuitton e Paris davvero come se si scrivesse con una bomboletta spray e dove la pelle con il monogramma Louis Vuitton diventa un qualunque muro di strada.

    Ovviamente i prezzi di queste borse sono altissimi, per la linea Roses: 840 euro per lo Speedy, 875 euro per la Neverfull, 320 euro per la Pochette e 1.150 euro per il Keepall. Per la linea Graffiti invece i prezzi sono: 760 euro per lo Speedy, 1.040 euro per il Keepall, 830 euro per la Neverfull, 280 euro per il portamonete e 490 euro per il portafoglio.

    Borse per ora acquistabili solo nella linea Rose e solo via internet, ma pare che ci siano già liste d’attesa molto lunghe. Per la linea Graffiti e soprattutto per poter ammirare dal vivo nei negozi queste borse ci toccherà aspettare ancora un pò.

    Sono certa che nei prossimi mesi vedremo tante vip con al braccio le borse di questa collezione che ovviamente è una limited edition.

    Foto da:

    bags.stylosophy.it