Lodovica Comello, la biografia della showgirl

Da Violetta a Sanremo, le tappe fondamentali della vita della cantante, attrice e conduttrice che vive tra la passione per le canzoni e l'amore per suo marito, Tomas Goldschmidt. Tra le sue ultime canzoni, il brano inedito intitolato 'Il cielo non mi basta', giunto al dodicesimo posto nel Festival.

da , il

    Lodovica Comello è una cantante e showgirl di successo. La sua biografia è ricca di soddisfazioni, personali e professionali. Dal ruolo in Violetta, celebre serie Disney di fama mondiale, all’esibizione tra i big di Sanremo 2017, si destreggia tra la passione per il canto, per la recitazione e quella per la conduzione di programmi di successo come Italia’s Got Talent. Grande curiosità ha suscitato anche il matrimonio di Lodovica Comello con Tomas Goldschmidt, avvenuto nel 2015 e tenuto difficilmente al riparo dal gossip. La Comello è una stella anche nella musica, con tante canzoni che fanno parte del suo Lodovica World Tour. La sua notorietà è anche social, dove è tra i cantanti italiani con più seguito su Instagram.

    La biografia, l’amore per le canzoni e per suo marito

    Qual è l’età di Lodovica Comello? E’ nata nel 1990 a San Daniele del Friuli, ha 27 anni compiuti lo scorso 13 aprile. La giovane cantante, attrice, conduttrice a soli 7 anni ha iniziato ad avvicinarsi all’arte grazie al supporto dei genitori, Anna Lizzi e Paolo Comello, che le hanno permesso di iscriversi a un corso di danza e iniziare a prendere lezioni di chitarra, classica ed elettrica. Ma è all’età di 11 anni che Lodovica Comello e le canzoni stringono un legame che resterà indissolubile nel tempo: è nel 2001, infatti, che intraprende gli studi di canto, che sarà una delle sue passioni più grandi.

    Tra il 2009 e il 2011 Lodovica frequenta il MAS (Music, Arts & Show) di Milano, il centro di formazione per giovani talenti in cui si presentano per lei le grandi occasioni di svolta. Dal 2009 viene scelta come corista nel musical Il mondo di Patty – Il musical più bello, e ottiene una parte nel film Il mondo di Patty – La festa al cinema. La vita privata di Lodovica è coronata dal matrimonio con Tomas Goldschmidt, produttore, con cui è sposata dal primo aprile 2015 con rito civile, davanti a pochissimi tra parenti e amici. Una cerimonia blindata e interdetta alle telecamere, proprio per preservare dai riflettori del gossip un amore in cui Lodovica spende le sue energie fuori dal palcoscenico.

    Lodovica Comello e Violetta: il percorso verso il successo è anche in un libro

    Dal 2011 in poi Lodovica Comello compie il vero salto di qualità nella sua carriera: viene selezionata per il ruolo di Francesca nella telenovela Violetta, prodotta da Disney Channel. Parte alla volta di Buenos Aires per apprendere la lingua spagnola, utile a interpretare il ruolo per la serie che nel 2012 viene trasmessa in America Latina (e contemporaneamente anche in Italia) con un notevole successo. La sua presenza viene riconfermata nel cast anche per l’anno successivo, il 2013, quando inizia anche la tournée Violetta – Il concerto che tocca le principali città dell’America Latina, la Spagna, Francia e l’Italia. Un percorso che sembra ormai senza sosta verso il successo, la cui naturale estensione è sempre rappresentata dal canto e dalla produzione di lavori discografici come solista.

    Il 2015 la vede debuttare come scrittrice con il suo primo libro, una sorta di diario autobiografico intitolato Tutto il resto non conta, in cui racconta le vicende della giovane Lodo, prima di arrivare al successo.

    Oggi Lodovica Comello è uno dei volti noti dello spettacolo italiano, dotata di quella giusta dose di originalità che la rende sempre riconoscibile e mai uguale, come traspare dai suoi look frizzanti e coloratissimi.

    La televisione e l’esibizione a Sanremo 2017

    Alla fine del 2013 Lodovica pubblica il primo singolo da solista, Universo, che anticipa l’omonimo album che viene distribuito in Italia, Spagna e Argentina. Il suo lavoro discografico sbarca anche in Polonia, sotto etichetta Sony Music, al dodicesimo posto nella Poland album top 50. Altri due singoli, tra le canzoni di esordio come solista, sono Otro Día Más e I Only Want to Be with You, interpretazione del brano di Dusty Springfield.

    Nel gennaio del 2015 viene pubblicato il singolo Todo el resto no cuenta, che precede l’uscita del suo secondo album, intitolato Mariposa. Febbraio segna l’inizio del suo primo tour, il Lodovica World Tour, che tocca varie città italiane e della Francia, Spagna, Portogallo, Belgio e Polonia.

    Come secondo singolo viene pubblicato Sin usar palabras. Sempre nel 2015 viene invitata in numerosi programmi televisivi, anche esteri, come Got Talent Portugal.

    Successivamente è ospite al Giffoni Film Festival, dove è una delle coach del Web Talent Show legato al film Inside Out.

    Il 14 settembre 2015, tramite il suo account Twitter, la Comello annuncia che sarà la conduttrice del programma televisivo Italia’s Got Talent, prodotto da Sky e in onda su Sky Uno e su TV8 nel 2016. Lodovica presenta, proprio durante la finale della settima edizione del talent, il suo nuovo singolo Non cadiamo mai.

    Dal 5 settembre 2016 è la conduttrice di Singing in the Car, il primo show musicale “on the road” interamente girato a bordo di un’auto.

    Lodovica ha partecipato al 67esimo Festival di Sanremo, arrivando in finale e posizionandosi al 12° posto. Un risultato di tutto rispetto che va a sommarsi con la vittoria della cantante sul piano social: su Instagram è la più seguita tra tutti gli artisti in gara al Teatro Ariston nella kermesse edizione 2017. Le canzoni sono fonte di vita per la Comello, che in gara ha portato il brano Il cielo non mi basta. Il videoclip della canzone è stato diretto proprio da Tomas, marito di Lodovica Comello.