Le ricette più semplici e gustose per un’ottima cucina dietetica

Le ricette più semplici e gustose per un’ottima cucina dietetica
da in Alimentazione, Consigli Pratici, Cucina, Dieta E Fitness, In Evidenza, Ricette, Ricette dietetiche
Ultimo aggiornamento:

    Ricette dietetiche gustose

    Cucina dietetica, quanto ci piaci! Soprattutto noi fanciulle siamo sempre alla ricerca di ricette gustose ma che ci permettano di mantenere la nostra linea, o (ancora meglio!) di perdere quei due o tre chiletti in più che ci affliggono. Siamo tornate dalle vacanze ritemprate, magari con una bella abbronzatura e… ahimé, pure qualche rotolino di troppo sui fianchi. E’ normale, del resto d’estate si sa che tra cene con gli amici, happy hour e gelati a go go si finisce per ingrassare, ma non è grave. Basta rimettersi in carreggiata subito, ovvero adesso!

    Ecco giusto qualche spunto che vi vogliamo fornire per poter gustare degli ottimi cibi, sani e leggeri, cucinati in modo da permettere di risparmiare qualcosa in termini di calorie. Sono tutti piatti semplicissimi e appetitosi, provate!

    Primi piatti dietetici: la panzanella ai capperi
    Panzanella ai capperi
    La panzanella è una ricetta tipica leggera e gustosa (ed economica, che non guasta), perfetta per offrire a voi e ad eventuali ospiti un primo piatto piacevole da gustare, fresco e davvero dietetico.
    Ingredienti (per 4 persone):

    • Due piccole baguette integrali (possibilmente del giorno prima)
    • 8 pomodori maturi
    • 2 cetrioli
    • 2 cipollotti
    • 1 cucchiaio di capperi (dilavati dal sale)
    • 2 gambi di sedano teneri
    • 10 foglie di basilico
    • Olio extravergine d’oliva quanto basta
    • Aceto balsamico o aceto di mele (facoltativo)

    Preparazione:
    In una capiente ciotola spezzettate il pane e bagnatelo con dell’acqua fredda. Tagliate a tocchetti e listarelle tutte le verdure dopo averle accuratamente lavate e asciugate, e sistematele nella ciotola. Aggiungete per ultimi i capperi e il basilico tagliato grossolanamente a mano. A parte preparate un’emulsione a base di olio d’oliva (poco più di un cucchiaio pieno a testa), sale e pepe (senza eccedere) e, per chi lo ama, l’aceto. Condite la vostra panzanella e gustatela subito!

    Secondi piatti (di carne) dietetici: tacchino in padella con verdure
    Tacchino in padella con verdure
    Ecco una ricetta a base di tacchino (carne bianca e magra) che ha la sua peculiarità nell’uso della salsa di soia, che conferirà al vostro piatto un gusto orientale. Vediamo come prepararlo.
    Ingredienti (per 4 persone):

    • 500 g di fette di fesa di tacchino
    • 50 ml di salsa di soia
    • 250 g di fagiolini verdi
    • 200 g di broccoletti
    • 150 g di punte di asparagi (anche surgelate)
    • 1 bicchiere di succo d’arancia
    • 2 cucchiai di scorza d’arancia a strisce sottili
    • 1 spicchio d’aglio

    Preparazione:
    Mettete la carne tagliata a striscioline a marinare nella salsa di soia, mentre nel frattempo farete lessare le verdure (separatamente) dopo averle ben lavate, in acqua leggermente salata o al vapore per circa 15 minuti. Una volta pronte, scolatele e fatele saltare per 5-6 minuti in padella con poco olio, aglio e le scorze d’arancia, poi toglietele e mettetele da parte. Nella stessa padella, versate il tacchino insieme alla salsa di soia in cui ha marinato, e fate cuocere a fiamma alta, mescolando. Quindi versate il succo d’arancia, unite le verdure e proseguite nella cottura per 2 minuti. Spegnete, impiattate e servite!

    Secondi piatti (di pesce) dietetici: platessa al pomodoro
    Platessa al pomodoro
    La platessa è davvero un ottimo pesce, leggero, dal gusto delicato, che si presta a piatti semplici ma di sicuro gradimento, bambini inclusi. Quella che vi presentiamo oggi è una ricetta tanto gustosa quanto povera di calorie.
    Ingredienti (per 4 persone):

    • 4 filetti di platessa freschi (meglio) o surgelati
    • 8 olive nere
    • 150 g di pomodori pelati o anche freschi ma molto maturi
    • Olio extravergine d’oliva
    • Origano
    • Qualche foglia di basilico

    Preparazione:
    Cuocete le vostra platessa in una pentola a vapore o in una padella con poca acqua e un pizzico di sale per qualche minuto, quindi aggiungete i pomodori a pezzettoni, abbassate il fuoco, e fate cuocere per circa 20 minuti coprendo il tegame. Dopodiché scoperchiate, sollevate la fiamma e aggiungete due cucchiai d’olio d’oliva, le olive, il basilico spezzettato a mano e l’origano, facendo cuocere fino a completo assorbimento del liquido.

    Servite subito!

    Contorni dietetici: insalata di cetrioli e melone
    Insalata melone e cetriolo
    Ecco un contorno facilissimo, estivo, fresco e delizioso. E dietetico! Ci servono solo meloni e cetrioli…
    Ingredienti (per 4 persone):

    • 2 cetrioli
    • 1 melone
    • 10 foglioline di menta
    • Olio extravergine d’oliva
    • Sale

    Preparazione:
    Tagliate e tocchetti sia il melone che i cetrioli, entrambi liberati dai semini, unite la menta spezzettata a mano e poneteli in una ciotola. Fate raffreddare in frigo per un’ora circa, poi condite con il sale e un po’ d’olio. Buonissima!

    Dolci dietetici: budino ai frutti di bosco
    Budino con frutti di bosco
    Un dolce non può mancare, neppure se siete a dieta, magari non tutti i giorni, ma almeno la domenica… L’essenziale è che non sia una bomba piena di grassi e zucchero. La ricetta di oggi è proprio sana e leggera, un delicato budino che vi farà sentire gratificate ma non appesantite, vediamo come prepararlo.
    Ingredienti (per 6 persone):

    • 600 g di frutti di bosco freschi misti
    • 100 g di miele
    • Succo d’arancia
    • 20 fette di pancarré
    • (Per la salsa):
    • 200 g di yogurt bianco magro
    • 100 g di lamponi
    • 2 cucchiai di miele

    Preparazione:
    Lavate asciugate la frutta e ponetela in una casseruola con il miele e il succo d’arancia, lasciando però da parte i lamponi, e qualche frutto degli altri per la guarnizione. Fate cuocere la vostra frutta per 5 minuti dall’ebollizione, unite i lamponi e spegnete. Ritagliate dei cerchi dal pancarré, bagnateli con un po’ di sciroppo di cottura della frutta e usateli come base di uno stampo da budino. Versateci sopra la frutta cotta (e raffreddata), tenendone da parte un dl, e ricoprite con altri dischi di pane. Posate sopra il vostro budino un piatto con sopra qualcosa che funga da peso. Mettete il budino in frigo a riposare per almeno 8 ore e mettete a raffreddare anche lo sciroppo di cottura avanzato. Dopo questo lasso di tempo togliete il dessert da frigo, capovolgetelo su un piatto da portata e spennellate la parte esterna con lo sciroppo tenuto da parte. Guarnite con la frutta e la salsa di lamponi preparata con i lamponi rimasti, frullati con lo yogurt e il miele. Da provare!

    Per qualche altro suggerimento per una cucina “light“, date un’occhiata anche ai seguenti post:
    Cos’è la cucina macrobiotica e quali sono le ricette più gustose
    Le ricette migliori per una dieta a zona efficace e sicura
    Dieta del pesce da 1600 calorie al giorno, salute e gusto
    Le ricette della dieta Dukan, golose bontà che aiutano a dimagrire!

    1583

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneConsigli PraticiCucinaDieta E FitnessIn EvidenzaRicetteRicette dietetiche Ultimo aggiornamento: Venerdì 09/09/2011 16:30
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI