Le più belle frasi d’amore da dedicare a chi amiamo

frasi amore 2012

Parlare d’amore non è mai facile, non sempre riusciamo a dire a parole quello che abbiamo nel cuore. Oggi vi presentiamo le più belle frasi d’amore da dedicare a chi amiamo e vogliamo stupire con qualche regalino corredato da un romantico biglietto. Per fortuna esistono i poeti e le poesie che riescono a dare voce ai nostri sentimenti più forti, quelli che non riusciamo ad esprimere e, talvolta, neanche a dimostrare.

Ecco per voi tante frasi d’amore bellissime, dolci e romantiche, ma anche frasi per quando le cose non vanno proprio benissimo!

  • Ama e fa’ ciò che vuoi. (Sant’Agostino d’Ippona)
  • Amare, dormire a occhi aperti, aspettare miracoli, questa fu l’unica mia politica. (Jean Cocteau)
  • Amore non è guardarci l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. (Antoine de Saint-Exupéry)
  • Il vero immortale è l’amor. (Giosuè Carducci)
  • C’è sempre un grano di pazzia nell’amore, così come c’è sempre un grano di logica nella follia. (Friedrich Nietzsche)
  • C’è tutta una vita in un’ora d’amore. (Honoré de Balzac)
  • In materia d’amore tutti sappiamo scrivere, ma nessuno sa leggere. (Dino Segre)
  • L’amore aiuta a vivere, a durare, | l’amore annulla e dà principio. E quando | chi soffre o langue spera, se anche spera, | che un soccorso s’annunci da lontano, | è in lui, un soffio basta a suscitarlo. (Mario Luzi)
  • L’amore non prende nulla. Infatti, come potrebbe prendere qualche cosa, dal momento che ogni cosa gli appartiene? Esso non dice: – Questo è mio – o – Quello è mio, – ma dice: – Questo è tuo. (Vangelo secondo Filippo)
  • L’amore vince ogni cosa: anche noi cediamo all’amore. (Publio Virgilio Marone)
  • L’amore è la capacità di avvertire il simile nel dissimile. (Theodor Adorno)
  • L’amore è per definizione un dono non meritato; anzi, l’essere amati senza merito è la prova del vero amore [...] Quanto è più bello sentirsi dire: sono pazza di te sebbene tu non sia né intelligente né onesto, sebbene tu sia bugiardo, egoista e mascalzone! (Milan Kundera)
  • La felicità non sta nell’essere amati: questa è soltanto una soddisfazione di vanità mista a disgusto. La felicità è nell’amare. (Thomas Mann)
  • La prima cosa che due persone si offrono stando insieme dovrebbe essere un sentimento d’amore verso se stessi. Se non ti ami tu, perché dovrei amarti io? (Fabio Volo)
  • Ma che cosa sono la bellezza o la bruttezza di fronte all’amore? Cos’è la bruttezza di un viso di fronte al sentimento nella cui grandezza si rispecchia l’assoluto stesso? (Milan Kundera)
  • Non ama colui al quale i difetti della persona amata non appaiano virtù. (Johann Wolfgang von Goethe)
  • Non assomigli più a nessuna da quando ti amo. (Pablo Neruda)
  • Per gli uomini non vale che una sola legge ed un solo fine: la legge dell’amore ed il premio dell’amore. Tutto il resto è menzogna e vanità. (Giorgio La Pira)
  • L’amore non vuole avere, vuole soltanto amare. (Hermann Hesse)
  • Io amo, oppure non amo. Amo, quando una persona mi colpisce in tutti i sensi, quando quella persona siete voi. (Klemens von Metternich)
  • Nessuno ha amore più grande di colui che sa rispettare la libertà dell’altro. (Simone Weil)
  • Amore: parola inventata dai poeti per far rima con cuore. (Ambrose Bierce)
  • Il guaio è che nel nostro mondo nessuno prova mai la passione amorosa. Nessuno, mai, ama al punto di uccidere o di commettere suicidio per amore. La gente si limita a divorziare, una o più volte, in un circolo chiuso di adulterio legale. Oppure si accontenta d’una bottiglia di vino e d’un sedile posteriore. (Louis Bromfield)
  • Amore è misero se il suo amore è assente. (James Joyce)
  • L’amore è un castigo. Veniamo puniti per non essere riusciti a rimanere soli. (Marguerite Yourcenar)
  • L’amore per una donna somiglia alla melanconica opera di Dio; anche Lui ha cercato, senza riuscirvi, di creare col vuoto e dal nulla uno splendido universo… (Maksim Gorkij)
  • Se infelice è l’innamorato che invoca baci di cui non sa il sapore, mille volte più infelice è chi questo sapore gustò appena e poi gli fu negato. (Italo Calvino)
  • È più difficile rinunciare all’amore che alla vita. (Céline)

Segui Pour Femme

Mercoledì 28/12/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Scopri PourFemme
torna su