Natale 2016

Le ministre di Renzi [FOTO]

Le ministre di Renzi [FOTO]
da in Cronaca, Donne in Carriera, Politica
Ultimo aggiornamento:

    Chi sono le ministre di Renzi? Dopo le dimissioni di Letta, il governo guidato da Matteo Renzi ha prestato giuramento dinanzi al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Ed è stato davvero fuori dall’ordinario vedere, tra i 16 ministri, esattamente la metà essere formata da donne. Un traguardo importante per il mondo femminile che per la prima volta può vantare un numero così alto di esponenti del gentil sesso al governo. Dalla giovanissima Marianna Madia a Stefania Giannini, già rettore dell’Università di Perugia, l’età media delle donne al governo si aggira intorno ai 47 anni. Vediamo chi sono le ministre di Renzi e come sono arrivate a ricevere il prestigioso incarico.

    Marianna Madia

    Il 2014 si conferma un anno di grande successo per il gentil sesso, non solo in campo imprenditoriale come annunciato da Forbes. Sono ben otto le donne del governo Renzi, di cui cinque del Pd. Vediamo nel dettaglio chi sono. Marianna Madia, che nel momento del giuramento ha sfoggiato un pancione di otto mesi di gravidanza, ha ricevuto l’incarico del Ministero per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione. Collabora con l’ufficio studi dell’AREL, l’agenzia di Ricerche e Legislazione di Enrico Letta, curando la rivista mensile ELE (Europa Lavoro Economia). Federica Mogherini sarà a capo degli Esteri; Roberta Pinotti è, nella storia della Repubblica, il primo ministro titolare della Difesa ad essere donna.

    Insegnante di liceo, è senatrice del Gruppo Democratico. Federica Guidi, 45 anni, ha lavorato per un biennio come analista finanziario e sarà a capo del Ministero dello Sviluppo Economico; Maria Carmela Lanzetta ha ricevuto l’incarico per gli Affari Regionali. Beatrice Lorenzin, 42 anni, deputata di Ncd, è stata confermata alla guida del Ministero della Salute come nel governo Letta.

    Maria Elena Boschi

    Tra le donne simbolo del successo in rosa per la politica italiana, anche due ministre toscane. Maria Elena Boschi, 32 anni, avvocato, è il nuovo ministro per le Riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento; Stefania Giannini sarà invece alla guida del Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca. La prima, laureatasi in Giurisprudenza con il massimo dei voti, ad aprile era entrata in parlamento senza passare dalle primarie; la seconda, invece, ha maturato un’esperienza ventennale nell’ambito universitario, è linguista, glottologa ed è stata rettrice dell’Università di Perugia dal 2004 ad aprile 2013. Vanta anche diverse esperienza internazionali. Tra gli altri incarichi, è membro del Comitato di orientamento strategico per le relazioni scientifiche e culturali fra Italia e Francia e del Tavolo Interministeriale per la cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri.

    513

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaDonne in CarrieraPolitica

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI