Natale 2016

Le donne più potenti del mondo, la classifica [FOTO]

Le donne più potenti del mondo, la classifica [FOTO]
da in Donne in Carriera
Ultimo aggiornamento:

    Le donne più potenti del mondo. A stilare la classifica, anche quest’anno è il solito Forbes e ad aggiudicarsi il primo posto, anche quest’anno, è la solita Angela Merkel. La donna più importante della Germania (e dell’Europa, pare) è anche la donna più potente del globo. Dietro di lei amministratori delegati e volti noti della politica internazionale, manager stellari e dirigenti istituzionali.

    Il gradino più alto del podio, quando si tratta di stilare la classifica delle donne più potenti e influenti della terra, è ancora tutto per lei. Per il primo ministro tedesco Angela Merkel, dal 2006 regina incontrastata del genere. Solo una breve parentesi negativa, nel 2010, quando la crisi internazionale e i problemi economici del Vecchio Continente le avevano fatto perdere terreno e primato in favore di un’altra “super donna”, Michelle Obama.

    La classifica riporta i cento nomi delle donne più potenti. Dopo Angela Merkel, che guida questa speciale top ten, sul podio ci sono Janet Yellen, la governatrice della Federal Reserve che conquista il secondo posto, e Melinda Gates, co-presidente con il marito, un certo ben noto Bill Gates, dell’omonima Bill&Melinda Gates Foundation.

    Appena giù dal podio la presidente brasiliana Dilma Rousseff, che tiene stretto un prestigiosissimo quarto posto, seguita da Christine Lagarde, già ministro dello stato francese e ora presidente del Fondo Monetario Internazionale.

    Sesto posto per una delle candidate più caldeggiate e osannate delle presidenziali 2016 negli Stati Uniti, Hillary Clinton, ex segretario di stato Usa ed ex first lady al fianco del marito Bill Clinton.

    Mary Barra, l’amministratore delegato del colosso industriale a stelle e strisce General Motors, si conquista il settimo posto, appena prima della first lady statunitense in carica, Michelle Obama.

    Chiudono la magnifica decina in testa alla classifica il direttore operativo del social network più fortunato e famoso di sempre, Facebook, Sheryl Sandberg, in nona posizione, e Virginia Rometty, capo del colosso informatico IBM, in decima posizione.

    L’Europa conquista posizioni importanti nella classifica tutta al femminile di Forbes. Non si può certo dire lo stesso per l’Italia. L’unica “potente” del Bel Paese ancora tra le prime cento del mondo è Miuccia Prada, che però perde terreno prezioso e posizioni altrettanto prestigiose, attestandosi solo al 75esimo posto, retrocedendo parecchio dalla 58esima posizione del 2013.

    435

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne in Carriera

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI