Natale 2016

Le donne hanno più difficoltà con la matematica

Le donne hanno più difficoltà con la matematica
da in Cronaca, Mente
Ultimo aggiornamento:
    Le donne hanno più difficoltà con la matematica

    Secondo gli ultimi studi dell’Ocse-Pisa (Programme for International Student Assessment) che hanno valutato i dati rilevati attraverso la valutazione delle performance scolastiche di ragazzi e ragazze adolescenti di tutto il mondo, le donne avrebbero più difficoltà con le materie scientifiche, e in particolar modo con la matematica, .

    Dinnanzi allo stesso test, in Italia tra maschi e femmine ad avere la peggio sono proprio le ragazze, che vengono superate di ben 18 punti dai ragazzi. Ciò accade principalmente per una diversa predisposizione mentale dei due sessi, perché sentendo la materia avversa, le ragazze si scoraggiano molto presto nell’esercizio e nell’applicazione e questo le pone in una posizione di svantaggio rispetto ai maschi.

    Non è quindi un problema che riguarda il livello di cultura o di intelligenza, ma più una questione di approccio con le materie scientifiche. Infatti donne e uomini assorbono l’apprendimento in maniera differente, e questo emerge anche da una ricerca dell’Università del Missouri (Usa), pubblicata sul Journal of Experimental Child Psychology, che ha preso come soggetti campione circa 300 bambini dal primo all’ ultimo anno delle elementari; dallo studio è emerso come maschi e femmine abbiano approcci diversi alla soluzione di problemi aritmetici, perché i ragazzi sono più impulsivi, mentre le ragazze sono più accurate e precise.

    Perciò, anche se nel 2005 l’ex segretario al Tesoro Usa Larry Summers aveva cercato di testimoniare che potrebbe esserci una minore percentuale di predisposizione delle donne alla matematica finanziaria, gli studi attuali smentiscono in toto questa teoria.

    Parliamo quindi solo di un differente approccio metodologico, testimoniato anche dalle parole del ricercatore Drew Bailey, che afferma: «La differenza osservata nella precisione aritmetica tra i due sessi può derivare dalla volontà di rischiare pur di rispondere prima, facendolo magari a memoria, perché si è sicuri di dare la corretta soluzione».

    335

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaMente

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI