NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Le donne europee sono longeve, istruite e poco fertili

Le donne europee sono longeve, istruite e poco fertili
da in Lavoro, Salute E Benessere, Violenza sulle donne, Donne, Sterilità
Ultimo aggiornamento:

    Le donne europee sono longeve, istruite e poco fertili

    In questi giorni è stato pubblicato il Rapporto 2010 della Commissione Europea dedicato proprio alla salute al femminile, se da un lato noi donne siamo istruite e molto longeve dall’altro la strada verso l’emancipazione e l’uguaglianza con il sesso forte è ancora lontana. Noi donne siamo forti e determinate ma restano radicate in noi delle caratteristiche del passato che sono dure a morire, uno su tutti è il rispetto che si deve pretendere sempre e comunque da tutti e in ogni occasione, mariti, figli, estranei, impiegato delle poste e cassiere del supermercato. Dobbiamo volere e pretendere il rispetto in primis da noi stesse e poi a catena da tutti gli altri.

    Ma come stanno queste donne europee? Mah se dovessi dare un parere personale direi così così ma con buoni margini di miglioramento… vediamo i passi più importanti di questo Rapporto della commissione europea.

    • Le donne europee sono istruite, ci sono più donne iscritte ai licei che uomini, quando però si vanno a guardare stipendi e cariche, il sorpasso è ancora lontano.

      Le donne spesso sono “cortesemente invitate” a badare a figli e famiglia mentre l’uomo porta avanti la carriera, dobbiamo pretendere equilibrio per noi e soprattutto per i nostri figli.

    • Una donna su quattro è vittima di aggressioni sessuali, e già questo è un orrore ma ciò che può e deve cambiare è la percentuale di denuncia che al momento è solo del 5-25 per cento. Anche la violenza da parte di mariti e familiari deve essere denunciata senza sotto stare ai ricatti morali, attualmente questi casi vengono denunciati solo dal sei al dieci per cento delle donne ogni anno.
    • Sono aumentate le donne malate di Hiv: pretendete il preservativo in tutti i vostri rapporti occasionali e di cui non siete sicure.
    • Il 50% delle donne fuma e beve alcool in gravidanza
    • Le donne tentano il suicidio il doppio delle volte rispetto agli uomini.
    • Dopo i 50 anni ed in seguito ai cambiamenti ormonali dovuti alla menopausa le donne sono molto a rischio osteoporosi, questo fa impennare le fratture. Particolarmente a rischio sono le donne molto magre, che fumano e non escono mai di casa, che non stanno al sole, che non fanno sport, quelle diabetiche e chi ha già avuto delle fratture in passato.
    • Sovrappeso e obesità sono la piaga del nuovo millennio, in questa cosa non ci sono molte differenza tra uomini e donne, ma sulle donne si può lavorare meglio, dato che sono loro ai fornelli è più facile che i messaggi di sensibilizzazione arrivino a destinazione.

    Come volevasi dimostrare: non siamo malaccio ma possiamo migliorare, dobbiamo volerci più bene e ne gioverà la salute e soprattutto i rapporti con gli altri.

    Foto da:
    www.entertainmentwallpaper.com

    574

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LavoroSalute E BenessereViolenza sulle donneDonneSterilità
    PIÙ POPOLARI