Le canzoni più belle per il tuo matrimonio

Le canzoni più belle per il tuo matrimonio
da in Matrimonio, Musica
Ultimo aggiornamento:

    scegliere musica matrimonio

    Quando organizzate il vostro matrimonio, uno dei dettagli più importanti, da pianificare con attenzione è senza dubbio la musica, sia per la Chiesa che per il ricevimento. Canzoni classiche e commoventi per sottolineare i momenti più importanti della cerimonia in Chiesa ma anche pezzi scatenati per godervi fino in fondo la festa e per ballare fino a notte fonda. Se per la Chiesa vi consigliamo di evitare stranezze e di attenervi al repertorio classico, per quanto riguarda la festa ed il ricevimento non avrete che l’imbarazzo della scelta!


    Per la Chiesa il consiglio è quello di evitare l’originalità a tutti i costi e scegliere i bellissimi brani del repertorio più tradizionale che sottolineino anche i vari momenti della celebrazione.
    Attesa
    -Franz Joesph Haydn: Concerto per violino in La Maggiore
    -Georg Friedrich Handel: Largo
    -Jeremiah Clarke: Trumpet Voluntary
    -Ludwig Van Beethoven: Sonata Chiaro di Luna
    Ingresso della sposa
    -Purcell: Trumpet tune and air
    -Elgar: Pomp and circumstance
    -Antonio Vivaldi: La Primavera
    -Richard Wagner: Coro Nuziale (da “Lohengrin”)
    -Johann Pachelbel: Canone in Re Maggiore
    - Woflgang Amadeus Mozart: Marcia Nuziale (da “Le Nozze di Figaro”)
    - Georg Friedrich Händel: Aria (da “Water Music”)
    Interludio
    -Franz Schubert: Ave Maria
    -Albinoni: Adagio in Sol Minore
    -Charles Gounod: Ave Maria
    - César Franck: Panis Angelicus
    - Claude Debussy: Chiaro di Luna
    - Franz Liszt: Sogno d’Amore
    Uscita
    -Felix Mendelssohn-Bartholdy: Marcia Nuziale (da “Sogno di una notte di mezza estate”)
    -Ludwig Van Beethoven: Inno alla Gioia (da “Nona Sinfonia”)
    -Georg Friedrich Händel: The Arrival of The Queen of Sheba
    -H. Purcell: Trumpet of the Queen


    Come diciamo spesso, per la musica del ricevimento non avrete che l’imbarazzo della scelta. Per l’aperitivo vi consigliamo di cominciare con qualcosa di soft. Benissimo la musica dal vivo ma anche un piccolo gruppo di musica jazz. Attenzione poi al momento della cena: in questo caso un leggero sottofondo musicale sarà perfetto ma cercate di tenere basso il volume per non rendere difficile la conversazione tra i vostri ospiti.

    Il taglio della torta dovrà essere sottolineato da un momento importante, musicalmente parlando. Poi si darà il via alle danze: se amate la tradizione, il primo ballo dovrebbe essere quello della sposa con il padre mentre il secondo quello della sposa con lo sposo. Ora il DJ potrà cominciare a mettere i dischi intervallando delle hit del passato ad alcune più recenti: vedrete che in questo modo i vostri ospiti si scateneranno fino a notte fonda!


    Ed ecco infine qualche titolo perfetto per ballare fino a notte fonda! La cosa migliore, per accontentare tutti i vostri ospiti, sarà certamente chiedere al DJ di intervallare pezzi di musica anni ’60 e ’70 con le hite dance del momento: in questo modo sia i vostri amici, ma anche le zie più mature si divertiranno un mondo!

    Celebration (Kool And The Gang)
    Ladies Night (Kool And The Gang)
    Let’s Groove (Earth, Wind & Fire)
    Disco Nights (Rock Freak) (G.Q.)
    Play That Funky Music (Wild Cherry)
    Rock The Boat (The Hues Corporation)
    Disco Inferno (The Trammps)
    Shame (Evelyn’ Champagne King)
    Hot Stuff (Donna Summer)
    The Groove Line (Heatwave)
    I Love Music (The O’Jays)
    Enjoy Yourself (The Jackson)
    The Rubberband Man (The Detroit Spinners)
    Boogie Fever (Sylver)
    Upside Down (Diana Ross)
    Got To Be Real (Cheryl Lynn)
    Love Machine (The Miracles)
    Get Down Tonight (KC & The Sunshine Band)
    Shake Your Booty (KC & The Sunshine Band)

    693

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MatrimonioMusica Ultimo aggiornamento: Martedì 10/04/2012 09:29
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI