Natale 2016

Le ballerine più famose della storia [FOTO]

Le ballerine più famose della storia [FOTO]
da in Celebrità Italiane, Celebrità straniere, Danza
Ultimo aggiornamento:

    Le ballerine più famose della storia, dalle danzatrici dei primi del ‘900 alle innovatrici della danza, che hanno dato vita a diverse declinazioni del concetto di danza classica, fino alle più affascinanti etoile dei giorni nostri, come l’italianissima Eleonora Abbagnato, star indiscussa dell’Opéra di Parigi, o Svetlana Zakhrova, prima ballerina del prestigioso Teatro Bol’soj di Mosca. Ecco una carrellata di nomi e storie, di volti e carriere, delle più famose ballerine, italiane e internazionali, di sempre.

    Il Bel Paese, culla di talenti artistici di ogni genere, può vantare anche un nutrito elenco di ballerine che hanno scritto pezzi importanti della storia della danza, volteggiando sui palchi più prestigiosi del mondo. La più famosa, forse, è Carla Fracci: nata a Milano nel 1936, è diventata prima ballerina dell’importante teatro della sua città nel 1958. Oriella Dorella è un’altra delle stelle della Scala, teatro che la vede esordire nel 1975 come prima ballerina. Milanese anche Alessandra Ferri, classe 1963, che nel 1989 entra nel Royal Ballet di Londra, per poi diventare prima ballerina del 1983 a soli 19 anni.

    Famosissime anche Liliana Cosi, milanese classe 1941, che dopo il Teatro alla Scala ha perfezionato la sua arte in Russia, ed Elisabetta Terabust, prima ballerina al Teatro dell’Opera di Roma nel 1966. Tra le più giovani ballerine italiane non si può non citare Eleonora Abbagnato, palermitana, classe 1978, etoile all’Opéra Garnier di Parigi dal 2013, che non disdegna le incursioni sul piccolo schermo, forse memore della sua prima esperienza in tv a 11 anni con Pippo Baudo. Napoletana di origine e britannica d’adozione, Ambra Vallo ha collezionato una serie di premi e riconoscimenti internazionali ed è prima ballerina dell’English National Ballet.

    NON PERDERTI DANZAINFIERA 2014

    Natalia Makarova

    All’inizio del ‘900 una giovanissima Marta Graham diede il primo scossone alla danza tradizionale: considerata una delle madri della danza moderna, la Graham (1894-1991), oltre a essere stata la prima ballerina ad esibirsi alla Casa Bianca, è stata protagonista delle scene internazionali per quasi settant’anni, coreografando oltre 150 opere.

    Altrettanto rivoluzionaria e visionaria anche la ballerina francese Isidora Duncan (1878-1927), che ha contribuito alla nascita della danza moderna.

    Acclamata nei teatri parigini, Jospehine Baker (1906-1975), ballerina statunitense naturalizzata francese è stata la prima afroamericana a raggiungere il successo a passo di danza, ed è passata alla storia per le sue esibizioni originali e sensuali, come il famoso balletto con un gonnellino realizzato interamente con le banane.

    Natalia Makarova, classe 1940, è considerata una delle più grandi ballerine russe del ventesimo secolo. Giovanissima promessa della scena internazionale, la ballerina russa Polina Semionova, classe 1984, che dopo essere cresciuta nella periferia moscovita, si è conquistata il prestigioso ruolo di prima ballerina nel Balletto di Berlino a soli 17 anni.

    540

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrità ItalianeCelebrità straniereDanza

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI