Natale 2016

Lady Gaga contro anoressia e bulimia lancia la Body Revolution [FOTO]

Lady Gaga contro anoressia e bulimia lancia la Body Revolution [FOTO]
da in Anoressia, Bellezza, Cantanti, Mente, peso, psicologia
Ultimo aggiornamento:

    Lady Gaga ne ha combinato una delle sue, ma questa… ci piace tantissimo. Contro anoressia e bulimia dilaganti tra le ragazzine che guardano con occhi incantati le star dello showbiz e i loro corpi perfetti, la cantante newyorkese di origine italiana ha deciso di muoversi in prima persona, anzi, di farlo utilizzando come mezzo di promozione… se stessa, senza finzioni e senza Photoshop. In un post sul suo sito web che ha letteralmente fatto il giro del mondo, Lady Gaga si mostra senza nessun tipo di filtro. In tanga e reggiseno gialli, la vediamo in quattro foto “segnaletiche” che la ritraggono frontalmente, di lato, e infine di schiena (anzi, di lato B), per dimostrare al mondo che forse sì, sarà anche un po’ ingrassata, ma che questo non è certamente un gran problema. E se non lo è per una superstar come lei, perché mai dovrebbe esserlo per una qualunque teenager?

    Ma facciamo un passo indietro, e vediamo cosa abbia scatenato, in Lady Gaga, una così plateale rivendicazione del diritto di avere qualche difetto e qualche chilo in più.

    Il tutto è partito da una serie di immagini che ritraevano miss Germanotta “strizzata” nei suoi costumi di scena – sta girando per il mondo con il suo tour – e titoloni sui media che recitavano “Lady Gaga ingrassata!”, conditi con commenti trionfanti quasi fosse una sorta di vittoria collettiva il fatto che anche le popstar di fama mondiale mettano su peso. Ebbene, contro tutta questa sgradevole e maligna enfasi, Lady Gaga ha deciso di reagire a suo modo, con una mossa che ha spiazzato tutti, ma che al contempo è stata accolta con entusiasmo dai fans, e non solo. La pubblicazione delle foto “senza trucco e senza inganno” accompagna una iniziativa ideata proprio dalla cantante, che si chiama “Body Revolution”, e che fa a sua volta parte di una campagna che vuol spingere i ragazzi e le ragazze di tutto il mondo a vincere le proprie insicurezze sul fronte estetico, dal titolo eloquente “Inspire bravery” (Siate coraggiosi).

    La cantante promuove la sua iniziativa con un messaggio molto chiaro, che comincia con una ammissione che suona, però, come la rivendicazione di un diritto: “Sono ingrassata 10 chili, è vero. Sono una ragazza italiana di New York e mi piace mangiare”. Ma il manifesto della sua Body Revolution ha un target di riferimento molto preciso, che è quello composto da tutti i giovani che ogni mattina, guardandosi allo specchio, non si piacciono, perché si vedono grassi. E’ contro i disturbi dell’alimentazione generati da una distorta percezione delle proprie forme che Lady Gaga si sta muovendo, e lo fa con cognizione di causa. Sentite qui: “Ho avuto un difficile rapporto con il peso fin da quando ero bambina.

    Il mio fidanzato mi preferisce più in carne.

    Quando mangio e sono in salute sono e quando non mi preoccupo troppo del mio fisico, sono felice più felice di sempre (…). Voglio che anche voi siate orgogliosi del vostro fisico”. Per partecipare alla campagna, non resta che avere il coraggio (proprio come incita il motto), di postarsi in fotografie che ci ritraggano come siamo, con i nostri difetti, gli eventuali depositi di ciccia, le nostre gambotte e la nostra cellulite. Con amore, però, perché lo scopo è comprendere che la nostra bellezza risiede proprio nella nostra individualità, nel nostro non essere uguali a nessuno, ma unici nell’universo. Unici e speciali. Sotto le quattro fotografie che la ritraggono in bikini, Lady Gaga ha posto una semplice didascalia: “Anoressia e bulimia dall’età di 15 anni”. Coraggiosa Lady Gaga, bellissima Lady Gaga. Coraggiose noi, bellissime noi.

    690

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnoressiaBellezzaCantantiMentepesopsicologia

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI