Natale 2016

La sfilata P/E 2012 di Miu Miu, ironia, stile e Cappuccetto Rosso

La sfilata P/E 2012 di Miu Miu, ironia, stile e Cappuccetto Rosso
da in Collezioni, Moda, Primo Piano, Sfilate
Ultimo aggiornamento:

    Con la sfilata di Miu Miu si chiude la Paris Fashion Week ed anche questo lungo mese di sfilate che ci ha portato a New York, Londra, Milano e Parigi. Miuccia Prada conferma ancora una volta di essere un genio assoluto, una donna con la D maiuscola che spezza gli animi, riesce ad essere originale e innovativa in tutto quello che fa e soprattutto quando di tratta di Miu Miu che tra il serio e il faceto ormai è una griffe giovane che è cresciuta e che sta conquistando un pubblico al pari di quello di Prada!

    La collezione primavera estate 2012 di Miu Miu è molto noir, ma non noir alla Gareth Pugh e alla Alexander McQueen, ma più una sorta di Cappuccetto Rosso ribelle ed infatti in questa sfilata troviamo un make up pesante e ombroso, mantelline dai toni freddi e del pesante pizzo macramè.

    E’ una donna spigolosa e puntigliosa quella di Miu Miu per la bella stagione, mi piace da morire come Miuccia Prada riesca sempre a rompere le regole, stravolgere le cose nel loro senso comune e trasformarle in qualcosa di nuovo e inedito, non a caso Miu Miu è una delle griffe più scopiazzate anche dai marchi low cost come Zara e Mango.

    Abiti a trapezio, gonne dritte, mantelline corte e iper decorate e mise in cui si alternano stampe da bambine con fiori e ghiri gori a stampe degne della miglior tappezzeria retrò.

    Sfogliate le immagini nella nostra fotogallery e fateci sapere!

    295

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CollezioniModaPrimo PianoSfilate

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI