La settimana in 6 notizie: dall’attacco in un ristorante del Cairo a Kylie Jenner e i disabili

Scopriamo cos'è successo nel corso della settimana in 6 notizie di cronaca e gossip: dalla bomba molotov lanciata in un ristorante del Cairo a Kylie Jenner che ha fatto indignare i disabili.

da , il

    egitto esplosione

    Purtroppo la cronaca riporta ogni giorno spettacoli poco edificanti, delitti, omicidi, attentati che spopolano ovunque nel mondo. L’ultima strage, in ordine di tempo, si è consumata in Egitto, in un ristorante del Cairo dove un dipendente licenziato ha lanciato una bomba molotov provocando 18 morti. E mentre, alle nostre latitudini, lo shopping natalizio subisce un drastico calo a causa della paura degli attentati, non si capisce perché, il rapporto annuale del Censis elogia la saggezza popolare, che a quanto pare sta tornando di moda, proprio come i rimedi della nonna. E tornando in tema di cronaca, la settimana ha visto protagonista un giovane uomo malato di HIV che avrebbe contaminato ben 6 donne per omissione di malattia. E per chiudere in bellezza Kylie Jenner ha fatto infuriare le associazioni di disabili con una foto in sedie a rotelle giudicata a dir poco blasfema.

    18 morti in un ristorante al Cairo

    egitto esplosione al cairo

    No, questa volta la colpa non è dell’Isis, ma di un dipendente licenziato di un ristorante del Cairo che, infuriato, ha lanciato una bomba molotov nel locale, provocando la morte di 18 persone.

    Brett Rossi accusa l’ex di averla costretta ad abortire

    charlie sheen

    L’ex fidanzata dell’attore Charlie Sheen lo ha accusato di averla costretta ad abortire a causa della sua sieropositività. L’attore, a suo dire, l’avrebbe minacciata sostenendo che il nascituro avrebbe riportato danni mentali e fisici. SCOPRI ALTRE CURIOSITA’ SU QUESTO CASO

    Gli italiani dicono no allo shopping natalizio per paura

    shopping natalizio

    Paura, nello specifico, degli attentati terroristici. Questa la ragione per cui il 18% degli italiani, quest’anno, si astiene dallo shopping natalizio. A dirlo è la Coldiretti/Ixè, con una recente analisi sulle abitudini degli italiani. D’accordo a fare attenzione ma rinchiudersi per timore non è un tantino fuori luogo?

    Di saggezza popolare e giovani italiani

    saggezza popolare e giovani

    Secondo il Censis l’Italia si sta salvando grazie alla saggezza popolare e alla capacità dei giovani di reinventarsi portando una ventata di innovazione in settori vecchi e nuovi, non da meno l’interesse per la green economy. Sarà un caso che i rimedi della nonna stiano spopolando ultimamente?!

    Sei donne infettate, a propria insaputa, dall’HIV

    hiv

    Lui chiedeva rapporti senza profilattico per provare più piacere, loro acconsentivano. Succedeva a Roma nel periodo compreso fra il 2006 e il 2014. Peccato che l’uomo in questione fosse affetto da HIV e non avesse avvisato alcuna delle sue vittime, pur essendo consapevole della malattia. Oggi le sei donne infettate chiedono giustizia.

    Kylie Jenner fa infuriare i disabili

    Kylie Jenner

    Immortalata su una sedia a rotelle in abiti sadomaso, Kylie Jenner, di casa Kardashian, ha fatto infuriare le associazioni di disabili, che hanno prontamente giudicato la foto scandalosa e irrispettosa nei confronti delle persone affette da handicap. Ma doveva proprio puntare sulla sedia a rotelle??? GUARDA IL REGALO DI COMPLEANNO PER I 18 ANNI DI KYLIE JENNER