La settimana in 6 notizie: dall’addio a Umberto Eco a Totti innamoratissimo di Ilary

Scopriamo cos'è successo nel corso della settimana ripercorrendo 6 notizie di cronaca e gossip: dall'addio all'intellettuale 84enne Umberto Eco all'amore da sogno di Ilary Blasi e Totti, in attesa del terzo figlio.

da , il

    Nella settimana appena trascorsa si è spento Umberto Eco nella sua casa di Milano: malato da molto tempo ci ha lasciati all’età di 84 anni. I funerali si sono svolti al castello Sforzesco con centinaia di persone riunitesi per salutare l’intellettuale. Sempre in quel di Milano, in occasione della Settimana della Moda, il gruppo animalista Cani sciolti ha protestato contro l’utilizzo delle pellicce, nel tentativo di sensibilizzare l’opinione pubblica e lo stesso mondo del fashion. Sul fronte gossip tutt’altra storia: super-hot lo scivolone di Yvonne Sciò sul red carpet del Film Festival di Los Angeles. Non indossava le mutande. E restando in tema di nudità scandalose, Sacha Baron Cohen si è presentato alla prima di ‘Grimsby –Attenti a quell’altro’ in mutandoni con tanto di pistola giocattolo. Ma lui può permettersi questo e altro!

    Addio a Umberto Eco

    L’intellettuale italiano si è spento all’età di 84 anni dopo una lunga malattia. Ai funerali svoltisi al Castello Sforzesco hanno partecipato oltre un centinaio di persone, fra cui Roberto Benigni, la moglie Nicoleta Braschi e molti colleghi e amici intimi. SCOPRI COSA NE PENSA PIERO ANGELA DI UMBERTO ECO

    Animalisti vs settimana della moda

    La settimana della moda milanese attira da sempre milioni di fashion victim ma anche numerosi animalisti pronti a combattere per i diritti dei più deboli. Quest’anno a farsi sentire è stato il gruppo Cani Sciolti, davanti alla sfilata di Fendi. I modaioli avranno gradito il messaggio? E soprattutto si saranno fatti impietosire?

    Funerali di Rosboch: uccisa dal demonio

    E’ stata barbaramente uccisa e gettata in una vasca: ci sono voluti 42 giorni perché la sua bara tornasse a casa.

    Ilary è la spalla di Totti: senza di lei sarei perduto

    Dietro a un grande uomo si cela sempre una grande donna ma in pochi sono disposti ad ammetterlo. Totti, per fortuna, lo ha dichiarato apertamente: “Ilary è la mia fortuna. Mi aiuta a restare tranquillo”. Bravo il Capitano! GUARDA ILARY IN ATTESA DEL TERZO FIGLIO

    In mutande anche Sacha Baron Cohen

    Se Yvonne delle mutande non sa che farsene, Sacha Baron Cohen preferisce spogliarsi del resto degli indumenti. E proprio così si è presentato sul tappeto rosso della prima di ‘Grimsby – Attenti a quell’altro’, di cui è protagonista.