La settimana in 6 notizie: dal piano sicurezza a Milano all’overdose di George Michael

Scopriamo cos'è successo nel corso della settimana in 6 notizie: dal piano sicurezza anti-terrorismo attivato a Milano per le feste all'overdose di George Michael.

da , il

    Durante la settimana appena trascorsa a Milano è stato attivato il piano sicurezza anti-terrorismo visto che le feste richiamano un gran numero di turisti e curiosi. Sul fronte cronaca purtroppo ci sono state due perdite importanti: oltre a George Michael, probabilmente stroncato da un’overdose di eroina, ennesimo cantante deceduto nell’anno nero della musica, il 2016, se n’è andato anche l’inventore dell’ovetto Kinder, William Salice.

    Piano sicurezza a Milano per le feste

    allerta sicurezza

    La paura del terrorismo è sempre in agguato, tant’è che Milano in occasione delle feste di Natale e Capodanno ha attivato il piano di sicurezza rafforzando i servizi preventivi dei Carabinieri e la vigilanza.

    Morto l’inventore dell’ovetto Kinder

    morto inventore ovetto

    William Salice, un nome non particolarmente noto, se non fosse che si tratta dell’inventore dell’ovetto Kinder, morto all’età di 83 anni in una clinica di Pavia dov’era ricoverato da parecchio tempo.

    Neonato muore per meningite

    meningite

    E’ allarme meningite, un bambino di 22 mesi è morto a Firenze a causa di questa malattia che sembrava debellata. Nonostante i tentativi ripetuti di rianimazione, il piccolo non ce l’ha fatta evidentemente stremato. A quanto pare non era stato vaccinato.

    Bowie blackstardust

    david-bowie

    Per i 70 anni di David Bowie, a Roma si festeggia il Bowie blackstardust, iniziativa a lui dedicata che prevede una mostra con opere di pittori, illustratori e fumettisti emergianti o famosi.

    A uccidere George Michael un’overdose di eroina

    george michael

    George Michael combatteva da tempo contro la droga, negli ultimi mesi le apparizioni in pubblico si erano drasticamente ridotte. Probabilmente a stroncarlo un’overdose di eroina, che gli ha procurato la morte mentre si trovava in casa, da solo, nella residenza di Oxfordshire nei pressi di Londra. A trovarlo il compagno Fadi Fawaz.

    2016 anno nero per la musica

    anno nero musica

    Da George Michael, morto il giorno di Natale, a David Bowie, morto il 10 gennaio, da Prince a Leonard Cohen, da Glenn Frey a Rick Parfitt, il 2016 si è aggiudicato l’appellativo di anno nero della musica.