La ricetta dei canederli trentini

La ricetta dei canederli trentini
da in Primi Piatti, Primo Piano, Ricette, Ricette Facili
Ultimo aggiornamento:

    canerdelli trentini

    I canederli sono un piatto tipico della cucina tirolese, sono polpette simili agli gnocchi a base di pane raffermo. I canederli sono il piatto tipico di Trento e Bolzano ed hanno origini molto povere, sono fatti infatti con il pane raffermo che non poteva essere più mangiato in modo tradizionale, ma non si poteva certo buttare via. Come sappiamo bene la necessità aguzza l’ingegno e quindi questi canederli nati per sopravvivere alla povertà, sono diventati un piatto tipico e amatissimo da tutti, tirolesi e non!

    Ingredienti per i canederli trentini (dosi per 4 persone)

    • 400 g di pane raffermo
    • 500 ml di latte
    • 2 uova
    • 200 g di speck
    • 1 cipolla
    • 20 gr di burro
    • 50 g di farina
    • prezzemolo
    • sale
    • pepe
    • noce moscata
    • 2 l di brodo di carne

    Preparazione

    Togliete la crosta del pane e spezzettatelo, poi mettetelo ammollo nel latte per circa 2 ore, mescolandolo ogni tanto. Nel frattempo in una padella soffriggete la cipolla tritata con il burro e sale e poi aggiungete anche lo speck.

    Prendete una ciotola e mettete dentro il pane ben strizzato, la cipolla e lo speck, le uova, la farina, noce moscata, prezzemolo tritato, sale e pepe. Mescolate bene fino ad avere un composto omogeneo.

    Fate riposare l’impasto per mezz’oretta e poi fate delle polpette rotonde .

    Portate a ebollizione il brodo, poi tuffate i canederli, pochi per volta, e estraeteli con un mestolo forato appena vengono a galla. Servite i canederli con il brodo e spolverizzateli con il parmigiano grattugiato.

    341

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Primi PiattiPrimo PianoRicetteRicette Facili Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/02/2012 16:33
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI