“La regina dei castelli di sabbia” film al cinema

da , il

    Se vi siete appassionate a “Uomini che odiano le donne” e “La ragazza che giocava con il fuoco” vi ha tenute con il fiato sospeso, arriva il terzo ed ultimo film dedicato all’ultimo libro della trilogia Millenium del giornalista svedese Stieg Larsson “La regina dei castelli di carta”. La pellicola uscirà nelle sale il 28 maggio ed ancora una volta vedrà come protagonista la mitica hacker Lisbeth Salander alle prese con nuove vicende. Ma scopriamo subito il trailer e la trama di questa emozionante storia dell’eroina femminile più elettrizzante del momento.

    La giovane hacker Lisbeth Salander questa volta si trova immobilizzata in un letto d’ospedale, per via di una pallottola in testa ricevuta durante lo scontro con Zala.

    Questo può diventare un grosso rischio, perché nel suo stato di incoscienza potrebbe svelare segreti importantissimi che farebbero crollare potenti organismi segreti come castelli di sabbia.

    Per questo si cerca di farla sparire per sempre, rinchiudendola in un manicomio. Intanto, il giornalista Mikael Blomkvist è riuscito ad avvicinarsi alla verità sul terribile passato di Lisbeth ed è deciso a pubblicare su Millennium un articolo di denuncia che farà tremare i servizi di sicurezza, il governo e l’intero paese.

    L’ultimo capitolo della trilogia di Stieg Larsson è ancora una volta una descrizione della società contemporanea attraverso trame occulte e servizi segreti deviati, ma soprattutto di violenza contro le donne, e di uomini che la rendono possibile.