“La prima cosa bella”, film al cinema

da , il

    Arriva al cinema il 15 gennaio “La prima cosa bella”, un film di Paolo Virzì che racconta una storia familiare di madri e figli ambientata nella Livorno degli anni ’70.

    La pellicola ci porterà a conoscenza delle vicende familiari e a scoprirne gli sviluppi fino ai giorni nostri.

    Nel cast tutto italiano troviamo moltissimi attori di casa nostra, come Valerio Mastandrea, Micaela Ramazzotti, Stefania Sandrelli, Claudia Pandolfi, Marco Messeri, Aurora Frasca, Giacomo Bibbiani, Giulia Burgalassi, Francesco Rapalino, Isabella Cecchi.

    Ma scopriamo subito la trama.

    Nel Settantuno Anna, una bellissima mamma proclamata Miss del più popolare stabilimento balneare di Livorno, suscita le attenzioni maliziose della popolazione maschile, i sospetti del marito Mario e la vergogna del primogenito Bruno.

    Oggi è ricoverata in un istituto di cura, ma non ha perso la sua irresistibile e contagiosa vitalità, mentre il figlio Bruno, ha ormai tagliato i ponti con la sua famiglia.

    Sua sorella Valeria lo convince ad andare a salutare la madre per l’ultima volta così Bruno torna a Livorno, dove incontrerà nuovamente la mamma.

    Bruno rievocherà le vicende familiari che aveva voluto a tutti i costi dimenticare.

    Seguiranno allora matrimoni e separazioni a sorpresa rievocati, vecchie liti con il padre, vicende familiari turbolente e alla fine il tutto si spianerà con una riconciliazione.

    Dolcetto o scherzetto?