La moda ecologica degli Oscar 2012 grazie a Livia Firth e a “The Green Carpet Challenge”

La moda ecologica degli Oscar 2012 grazie a Livia Firth e a “The Green Carpet Challenge”
da in Alta moda, Moda, Oscar, Style
Ultimo aggiornamento:

    livia firth eco oscar

    Degli Oscar 2012 vi abbiamo raccontato tutto, ma c’è un aspetto molto interessante che vale la pena di affrontare. Grazie a Livia Firth, la moglie di Colin Firth, sul red carpet degli Academy Awards abbiamo visto bellissimi esempi di moda ecologica, Livia è una grande sostenitrice dello sviluppo ecosostenibile e già da tre anni offre il suo impegno per promuovere il progetto “The Green Carpet Challenge” per invitare le colleghe a puntare sulla moda ecologica anche sul tappeto rosso.

    Livia Firth ha sfoggiato un meraviglioso abito Valentino agli Oscar 2012, oltre che il suo affascinante marito ovviamente! Livia ha indossato un abito 100% ecologico che Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, i direttori artistici della maison Valentino, hanno creato appositamente per lei.

    “Siamo onorati di far parte dell’iniziativa a supporto di questa causa etica così importante. Livia è riuscita a combinare l’etica e il glamour.

    Creare un abito Green Carpet Valentino per una perfetta ambasciatrice come lei, è stata un’esperienza bellissima” hanno dichiarato Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli che per Livia hanno creato un abito meraviglioso in 100% taffetà organico. Oltre che per Livia, i due designer, hanno creato un abito green anche per Viola Davis in occasione dei BAFTA 2012.

    Ma non è finita qui, anche Meryl Streep oltre a vincere la statuetta di miglior attrice, ha voluto una mise 100% eco friendly che si è fatta fare dal bravissimo Alber Elbaz, il direttore artistico di Lanvin. Meryl ha sfoggiato il primo abito ecologico della storia della griffe Lanvin che è stato realizzato in una fabbrica eco-friendly certificata supportata dal Green Carpet Challenge.

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta modaModaOscarStyle Ultimo aggiornamento: Mercoledì 29/02/2012 21:56
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI