La minigonna compie 50 anni ed è sempre la preferita dalle donne [FOTO]

La minigonna compie 50 anni ed è sempre la preferita dalle donne [FOTO]
da in Moda, Style, Tendenze, compleanno
Ultimo aggiornamento:

    Buon compleanno minigonna! Cinquanta e non sentirli, portati in leggerezza in quei pochi centimetri di stoffa, che sono stati una delle più grandi rivoluzioni che la moda femminile abbia conosciuto dalla notte dei tempi. Nel passato, la storia del costume e le sue evoluzioni ci hanno regalato delle vere e proprie chicche in fatto di look: dalle crinoline ottocentesche ai meravigliosi abiti longuette dei ruggenti anni venti, dai seni generosamente scoperti e strizzati nei bustini delle damine rococò ai severi abiti con gorgiera del seicento protestante. Per non citare le avvolgenti tuniche dell’epoca romana o gli sfarzosi abiti rinascimentali in preziose sete e broccati lavorati.

    Insomma, davvero se ne sono viste di tutti i colori e soprattutto di tutte le fogge. Solo una cosa, proprio non si era mai vista, le gambe delle donne. Un vero e proprio tabù, come non lo erano mai stati spalle, décolleté e braccia. Oscuro oggetto del desiderio, le graziose estremità femminili sono finalmente state “liberate” solo di recente, se consideriamo i millenni di storia dell’umanità, comprensiva di modifiche nello stile e nel gusto in fatto di abbigliamento.

    London. Chelsea in the sixties

    L’idea geniale, come ormai sanno anche le pietre, la dobbiamo ad una stilista inglese di nome Mary Quant, che nel 1962 ebbe l’illuminazione, e subito la mise in pratica. Nel 1963 la prima minigonna venne venduta, e dal quel momento il mondo del fashion non fu più lo stesso, perché il successo planetario di questo seducente quanto pratico capo d’abbigliamento fu tale che ancora non accenna minimamente a placarsi. Mary Quant nei primi anni sessanta era una giovane stilista piena di inventiva, che dirigeva una boutique a Londra, nel quartiere di Chelsea. Siamo negli anni d’oro della swinging London, quella di Carnaby Street e dei Beatles, tanto per intenderci, quando la capitale inglese era all’avanguardia in tutto e dettava lo stile in Europa, e nel mondo.

    Non stupisce, perciò, che la minigonna sia nata proprio in questa città nel suo massimo momento di fulgore creativo. Insomma, la Quant creò questa gonnellina con l’orlo sopra il ginocchio, assolutamente inedito, e a sdoganarla definitivamente ci pensò la rivista Vogue e la modella Twiggy, icona fashion degli anni sessanta, in un servizio fotografico realizzato con una polaroid. Dal 1965 in avanti, tutte le ragazze inglesi, e poi le francesi, le italiane, le americane, eccetera eccetera, cominciarono ad usarle liberamente. “Le vere creatrici della mini sono le ragazze, le stesse che si vedono per la strada”, disse poi la Quant. Il resto, è storia.

    Vip in minigonna

    Anno dopo anno c’è sempre qualcuno che tenta di decretare la “morte” della minigonna. E come l’araba fenice, essa puntualmente “risorge” dalle sue ceneri, poiché davvero esistono pochi capi di abbigliamento amati come questo dalle donne. Perché una minigonna va bene sempre, se a tubino e leggermente sopra il ginocchio sarà chic, plissettata e svolazzante sarà fresca e femminile, aderente e super corta sarà sensuale, in denim sarà casual, in pelle sarà rock, in tessuto scozzese sarà divertente e un pelino maliziosa. Insomma, un capo passepartout che difficilmente passerà mai di moda.

    Del resto, da un recente sondaggio sulle vendite di abbigliamento on-line, la minigonna è risultata al primo posto tra le preferenze delle italiane (e degli italiani), e davvero la cosa stupisce poco! E che dire delle nostre amate celebrità? Quale diva di Hollywood o showgirl del piccolo schermo non ama farsi fotografare con indosso una minigonna che mostri gambe slanciate e toniche, magari arrampicate su tacchi che sfidano le leggi di gravità? Ecco la sola nota dolente, per indossare una minigonna, sarebbe preferibile avere belle gambe, possibilmente dritte e affusolate, ma se non raggiungiamo la perfezione… non importa, noi la indossiamo lo stesso! Buon compleanno, cara minigonna.

    787

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ModaStyleTendenzecompleanno Ultimo aggiornamento: Giovedì 05/07/2012 08:27
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI