La dieta della felicità

da , il

    Oggi vi propongo la dieta della felicità, uno schema alimentare strutturato su due settimane che vi consentirà di perdere tre chili in due settimana. La dieta della felicità è ovviamente una dieta dimagrante ma che ha la particolarità di poter scegliere ogni giorno quello che si vuole mangiare con molta libertà in base alle varie proposte. Questa dieta ha la particolarità di avere anche vari peccati di gola durante la giornata in modo da non farci sentire proprio a dieta ferrea, il che è un ottimo incentivo per non mollare dopo qualche giorno, tra depressione e pasti insipidi come possono mai durare le diete??

    Ecco lo schema alimentare della dieta della felicità.

    COLAZIONE, a scelta tra:

    • 1) uno yogurt magro con un frutto a pezzi, 4 biscottini secchi, una tazzina di caffè o una tazza di tè verde possibilmente senza zucchero (usate latte, o al massimo zucchero di canna);
    • 2) un bicchiere di latte parzialmente scremato con 1-2 cucchiaini di cacao, 1 fettina di pane integrale tostato con 1 cucchiaino di marmellata biologica;
    • 3) una spremuta di arancia o di pompelmo, 2 fette biscottate integrali, 2 cucchiaini di miele o marmellata biologica.

    PRANZO, a scelta tra:

    • 1) 60g di pasta (preferibilmente integrale) con pomodoro fresco, 280g di fagiolini con 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva, 30 g di pane integrale, 100 g di strudel di mele;
    • 2) passato di verdura, 100 g di gamberetti con 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva, 1 semifreddo al caffè;
    • 3) 60 g di riso (preferibilmente integrale) al pomodoro fresco, 100g di formaggio magro, 250 g di macedonia con 1 pallina di gelato al limone o alla fragola;
    • 4) una pizza margherita, 1 coppetta di fragole al limone con un cucchiaino di panna;
    • 5) 2 uova sode o alla coque, 250g di verdure ai ferri a scelta, 30g di pane integrale, 1 fetta di torta allo yogurt (non troppo grande).

    CENA, a scelta tra:

    • 1) 100 g di ricotta fresca, 30 g di pane integrale, una coppetta di macedonia con 1 cucchiaio di panna;
    • 2) 100 g di petto di pollo alla piastra, 200 g di verdure con 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva, 30 g di pane integrale, 1 crème caramel;
    • 3) 200g di pesce azzurro al forno o ai ferri, insalatane misto condito con 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva, 1 fetta di crostata di frutta;
    • 4) 200g di vitello ai ferri o alla piastra, 200g di verdure miste condite con 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva, 30 g di pane integrale, 1-2 quadretti di cioccolato;
    • 5) 150 g di tacchino ai ferri, insalata mista con 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva, 1 coppetta di frutti di bosco con 1 cucchiaino di zucchero di canna.

    Foto da:

    www.bized.co.uk www.beliefnet.com www.saidaonline.com images.craveonline.com cdn.sheknows.com www.momlogic.com dotcherry.files.wordpress.com www-fastdiet.com

    Dolcetto o scherzetto?