Intimo per Capodanno 2009

Intimo per Capodanno 2009
da in Intimo, Moda, Primo Piano, Capodanno 2009, reggiseno, Rosso
Ultimo aggiornamento:

    Se non avete ancora provveduto all’acquisto dell’intimo per Capodanno, vi forniamo qui di seguito un aiuto per scegliere la biancheria intima più sensuale da indossare per la notte del 31 dicembre.

    La prima regola è quella di cercare di camuffare il pericolo di mostrare eventuali peccati di gola commessi durante i precedenti giorni di festa. Occorre, dunque, utilizzare una lingerie che dia una mano, tirando su le zone che più hanno risentito della forza di gravità, appiattendo pancia e fianchi, ridefinendo la linea, senza però sembrare i mutandoni di Bridget Jones.

    E’ sconsigliato, pertanto, il color carne, mentre va benissimo il nero che garantisce la stessa invisibilità del rosa pelle sotto gli abiti scuri e rimane il preferito dalle donne di tutte le età.

    Come colore, su tutti a Capodanno domina il rosso proposto in un’infinità di modelli, ad esempio da Yamamay, mentre novità di quest’anno sono i completi tartan presentati da Intimissimi.

    Inoltre, da alcuni anni, sono molto richiesti anche l’oro, l’argento e il bronzo per negligé, babydoll, culotte o top di seta, che li rende più luminosi e super seducenti. La regola è che l’oro è per le bionde e l’argento per le more. E’ quello che propone La Perla Filigrane Collection, edizione limitata con intimo color argento, platino e nero carbonio in tulle trasparente con riflessi metallici, mentre il bronzo, i riflessi oro e i fili di lurex si illuminano anche sulla linea vintage di Parah.


    Per quanto riguarda la fatidica scelta fra slip, culotte o perizoma, bisogna, innanzi tutto, rendersi conto di quale sta meglio addosso. Partendo da questa consapevolezza, a volte si può anche decidere di cambiare e puntare sull’effetto sorpresa, così le fissate per gli slip possono osare anche un perizoma, e viceversa chi predilige la biancheria sexy può indossare una culotte.

    Potete, però, osare ancora di più e orientarvi su baby doll e piume di struzzo, stile Pin Up degli anni ‘50 come quelli di Fiorucci o sui pizzi ed i satin di Oysho.

    Molto interessanti anche la collezione High seduction di Verdissima e la linea disegnata appositamente dalla maestra del sex appeal Dita Von Teese per Wonderbra. Per chi, invece, vuole apparire provocare ma con divertimento, ci sono i completi tutti in piumini bianchi di Tezenis.

    516

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IntimoModaPrimo PianoCapodanno 2009reggisenoRosso Ultimo aggiornamento: Lunedì 30/01/2012 10:55
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI