“L’imbroglio nel lenzuolo” nuovo film con Maria Grazia Cucinotta

da , il

    Venerdì 18 giugno esce al cinema “L’imbroglio nel lenzuolo” il nuovo film che vede come protagonista Maria Grazia Cucinotta, pronta a mostrarsi senza veli per la gioia del pubblico maschile. La storia del film è ambientata nel 1905, si tratta quindi si un film in costume, che racconta le storie semplici di piccole rivoluzioni cittadine del passato, sogni ambientati nel mondo di ieri ma che restano valide anche oggi. Il cinema raccontato alla popolazione siciliana, attraverso la proiezione dei primi film muti, fa nascere nuove idee nella mente piena di aspirazioni del protagonista Federico.

    Federico è uno studente di medicina con la passione per lo scrivere storie. La madre Alma paga gli studi al figlio accompagnando al pianoforte le proiezioni delle prime pellicole mute nel teatro di Don Gennarino Pecoraro, un furbo impresario napoletano trasferitosi in Sicilia.

    Ogni sera in teatro accorrono migliaia di spettatori per assistere a quel miracolo a cui nessuno sa ancora dare una spiegazione: il cinematografo.

    Anche Federico ne rimane affascinato e quando Don Gennarino, stanco di proiettare le pellicole degli altri, confida al giovane ragazzo di voler produrre la sua prima opera, Federico s’improvvisa direttore di scena e convince il produttore ad affidargli l’incarico di scrivere una nuova storia, che secondo le richieste di Don Gennarino dovrà avere come protagonista una bella donna.

    Nella ricerca di una protagonista, incontrerà due donne e la sua ambizione e le sue scelte avranno degli effetti e delle conseguenze disastrose per entrambe. La prima è Beatrice, una scrittrice e giornalista Torinese, la seconda è Marianna (Maria Grazia Cucinotta), povera e analfabeta, ma piena di energia e vitalità.