Natale 2016

L’acido folico in gravidanza mette di buon umore il bimbo

L’acido folico in gravidanza mette di buon umore il bimbo
da in Alimentazione, Gravidanza, Mamma, esami gravidanza, Ricerca
Ultimo aggiornamento:

    acido folico gravidanza umore

    L’acido folico in gravidanza è molto importante, ormai sappiamo bene che per vivere una gravidanza serena e senza intoppi è bene seguire un’alimentazione bilanciata e aggiungere qualche integratore in base alle proprie esigenze. Un integratore molto importante è sicuramente l’acido folico, le cui proprietà benefiche ormai non si contano più, si può assumere con il cibo ma è bene intensificare la dose usando delle semplici compresse.

    L’acido folico in gravidanza è molto importante, direi quasi essenziale. Sappiamo bene che l’acido folico agisce sul tubo neurale e ne promuove la giusta chiusura, cosa che serve per avere una spina dorsale sana. In pratica quando il tubo neurale non si chiude i bambini nascono con la spina bifida, una malformazione incurabile che avviene nel primo mese di gravidanza, per questo è importante prendere subito questo integratore.

    I folati sono contenuti nel lievito di birra, nel fegato, nei cereali, nelle foglie e negli spinaci, una volta ingeriti vengono trasformati in acido folico, una sostanza più semplice.

    La dose consigliata è di 0,4 mg, se si è a rischio la dose aumenta a 4 – 5 mg.

    Uno studio condotto dai ricercatori dell’Erasmus Medical Center di Rotterdam ha messo in evidenza che l’acido folico migliora anche l’umore dei bambini. I medici hanno seguito le mamme nei primi 3 mesi di gravidanza e poi fino ai 18 mesi di vita del bambino, è stato notato che chi assumeva l’acido folico aveva bimbi più estroversi e allegri.

    La proprietà più importante dell’acido folico resta la parte neuronale ma anche l’umore non è da sotto valutare, no?

    311

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneGravidanzaMammaesami gravidanzaRicerca

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI