Natale 2016

L’8 marzo 2012 si può anche festeggiare con un bel massaggio rilassante in una Spa

L’8 marzo 2012 si può anche festeggiare con un bel massaggio rilassante in una Spa
da in Festa della donna, Massaggi, Salute E Benessere, Centri benessere
Ultimo aggiornamento:

    Massaggio rilassante 8 marzo

    Amiche di PF, l’8 marzo è alle porte anche per questo 2012… e come ogni anno, ci farà riflettere e anche un po’ incavolare. So che tante di voi guardano con fastidio alla Festa della Donna, come una data da non celebrare, anacronistica e ormai del tutto priva di significato, solo una Festa commerciale, alla fine. Anche io non sono una grande fan né dell’8 marzo, né, tantomeno, delle mimose che ne costituiscono il fiore simbolo, però devo ammettere che pensare di archiviarla per sempre mi sembra ancora un po’ prematuro.

    Se avessimo raggiunto l’agognata parificazione, se non fossimo più vittime di violenze e discriminazioni di genere, se non avessimo il triplo delle difficoltà a trovare un lavoro degnamente retribuito, se la maternità non fosse ancora un lusso (qui da noi), o un dovere (da altre parti, nel mondo), se non… Quanti se, troppi!

    Ecco perché cancellare la Festa della Donna dal calendario forse, non è ancora la mossa giusta da fare. Tuttavia, per celebrarla a dovere, non è per forza indispensabile andare in qualche locale a far finta di entusiasmarci per un ridicolo spogliarello maschile, si può tranquillamente optare per una serata a casa, con qualche amica, per un buon film, o, perché no, per una “coccola” in un Centro Benessere o in una Spa.

    Concederci un bel massaggio rilassante, ad esempio, potrebbe essere proprio il modo giusto per vivere un 8 marzo diverso, più personale, se vogliamo “egoistico”, che ogni tanto ci vuole. Le possibilità sono molteplici: dai classici massaggi shiatsu (anche con le varianti, ad esempio il bellissimo Cristal Shiatsu) e linfodrenaggi, fino ai più sofisticati trattamenti a base di cioccolato o addirittura di polvere d’oro.

    Per non citare i massaggi alle erbe calde, con le pietre, al the verde… innumerevoli sono le proposte delle varie Spa, senza contare che molte, proprio per l’8 marzo organizzano dei pacchetti benessere speciali. Insomma, usiamo la Festa della Donna per prenderci cura di noi stesse, del nostro benessere, per staccare la spina dal mondo, almeno per una sera, e stare in totale relax con noi stesse.

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Festa della donnaMassaggiSalute E BenessereCentri benessere

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI