Justin Trudeau papà modello, le foto con il figlio fanno il giro del mondo

Impazza il web per le foto pubblicate su Facebook del primo ministro canadese Justin Trudeau in ufficio insieme al figlio di 3 anni Hadrien. Eretto a papà modello, non è la prima volta che il 45enne considerato un sex symbol e premier della porta accanto, pubblica immagini della vita familiare e di coppia.

da , il

    Il giovane e bel primo ministro canadese Justine Trudeau continua ad incantare: stavolta è l’immagine di papà modello-politico impegnato a sorprendere, tanto da far impazzire il web con le sue foto in ufficio con il figlio Hadrien di 3 anni. Trudeau ha 3 figli: il più piccolo è proprio il bambino immortalato nelle foto che in questi giorni hanno fatto il giro del mondo, scatenando il delirio tra i sostenitori, soprattutto sostenitrici, del ministro sex symbol.

    Le foto di Trudeau con il figlio di 3 anni in ufficio

    trudeau ufficio con figlio

    E’ stato lo stesso Trudeau a pubblicare sul suo profilo Facebook le foto della sua giornata lavorativa in compagnia del figlio: “Avevo compagnia in ufficio oggi” scrive , corredando con immagini divertenti del piccolo Hadrien sulla scrivania presidenziale, che gioca a nascondino, che segue la conferenza stampa.

    Già definito il premier della porta accanto, semplice e alla mano, Justine ha fatto di nuovo la cosa giusta: non è solo un 45enne bellissimo, da sempre vicino alla gente, adesso lo vediamo anche nelle vesti di papà affettuoso, capace di districarsi tra impegni istituzionali e giochi da bambini.

    Sui social un’ovazione: “sei il miglior primo ministro del mondo”, “ti adoriamo” sono solo alcuni dei messaggi scritti da utenti.

    Hadrien è l’ultimo dei tre figli di Trudeau: ci sono anche Xavier James, di 8 anni ed Ella-Grace Margaret, di 6.

    Non è la prima volta che il presidente canadese, appena 45enne, pubblica scatti di vita familiare né che assiste a impegni istituzionali con i figli.

    Lo scorso 10 aprile, in occasione della visita in Francia, viene ritratto con la moglie Sophie Grégoire e il figlio Xavier davanti alla lapide di un membro della famiglia Gregoire morto nella seconda guerra mondiale, sepolto nel cimitero militare canadese.

    Battaglia di Vimy Ridge: omaggio ai soldati caduti Trudeau e figlio Xavier
    LaPresse

    Non sono estranee ai social neppure le dichiarazioni d’amore e affetto per la compagna Sophie, la stessa del famoso bacio post vittoria alle presidenziali canadesi. A lei ha dedicato il 14 maggio gli auguri per la festa della mamma: “straordinaria e meravigliosa madre che nutre ogni singolo istante, grande e piccolo, nella nostra piccola tribù”.

    In molti hanno visto nella partecipazione del figlio di Trudeau alla giornata lavorativa del padre un parallelo con John Fitzegerald Kennedy, più volte immortalato nello Studio Ovale insieme a suo figlio, così come con Obama e le sue due figlie. Non a caso due dei presidenti americani più amati di sempre.

    Justin Trudeau e i figli: il re politico dei social

    Ultimamente le iniziative del primo ministro canadese lo hanno avvicinato molto al cuore non solo dei canadesi, ma di tutto il mondo.

    Dall’apertura totale ai rifugiati, che ha accolto personalmente all’aeroporto, alla partecipazione come unico ministro al Gay Pride di Toronto, passando per il disegno di legge contro la discriminazione ai transessuali, garantendo la libertà di scelta per le donne che vogliono abortire. In aggiunta a tutto questo appare sempre come un marito e un padre affettuoso, presente, che non manca mai di elogiare i suoi amori.

    Standing-ovation dunque per Justin, tanto da coniare il nuovo termine Trudeaumania come quando pubblicò i suoi scatti da giovane. Con le ultime foto insieme al figlio Hadrien, ora entra a pieno titolo come volto politico più popolare sui social media.