Natale 2016

Italiani shopping dipendenti: abbigliamento in cima alla lista degli acquisti

Italiani shopping dipendenti: abbigliamento in cima alla lista degli acquisti
da in Abbigliamento, Shopping, Style, Sondaggio
Ultimo aggiornamento:
    Italiani shopping dipendenti: abbigliamento in cima alla lista degli acquisti

    Italiani shopping dipendenti
    Lo sapevate che gli italiani sono dei veri e propri shopping dipendenti? Pensate che il 77% ha infatti ammesso di non resistere alla tentazione di saccheggiare il conto corrente per uscire dai negozi carichi di pacchi e sacchetti. Lo dice il “Global Lifestyle monitor”,che ha condotto una ricerca internazionale realizzata ogni due anni sulle abitudini e le preferenze nell’acquisto di capi di abbigliamento e biancheria per la casa in diversi paesi, tra i quali l’Italia.

    La maggior parte degli Italiani ovvero il 42%, compra principalmente capi d’abbigliamento, per una spesa media pro-capite in 3 mesi è di circa 250 euro, ma con un 4% che spende 735 euro ogni trimestre.

    Rispetto all’anno scorso, la maggior parte degli Italiani ha acquistato un numero superiore o pari di capi e il 65% ha speso più del solito, ma scegliendo sempre o molto spesso articoli in saldo.

    Gli italiani comprano soprattutto nei negozi e nei monomarca, ma anche ai grandi magazzini. Solo il 6% sceglie l’outlet, mentre è bassa, rispetto ad altri paesi, la percentuale di Italiani che fa shopping online.

    La buona notizia è che nello shopping gli Italiani guardano soprattutto alla qualità, ma non disdegnano certo il fascino della griffe.

    257

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoShoppingStyleSondaggio

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI