IStandUp, la campagna social contro le pubblicità sessiste

IStandUp, la campagna social contro le pubblicità sessiste
da in Bellezza, Moda
Ultimo aggiornamento:
    Donne, non oggetti

    #IStandUp è la nuova campagna social lanciata dall’associazione del terzo settore Women Not Objects che difende, tutela e combatte a favore dei diritti delle donne. Una campagna che è diventata subito virale e che si scaglia contro le pubblicità sessiste che invadono quotidianamente media e cartelloni pubblicitari. La moda e la pubblicità sponsorizzano ancora oggi modelli di bellezza stereotipati che influenzano negativamente sia sotto il profilo fisico sia sotto il profilo psicologico la vita di milioni di ragazze. Inseguire a tutti i costi la perfezione fisica, veicolare l’idea di una donna che per piacere deve essere necessariamente sottomessa all’uomo e trasmettere quotidianamente immagini shock distorcono la realtà offrendo un’interpretazione maschilista della vita.

    Nel video lanciato dall’associazione Women Not Objects vengono analizzati con durezza e senza censure tutti questi aspetti che rendono la vita di milioni di donne un vero e proprio incubo, condannando senza se e senza ma lo stupro e tutte le pubblicità sessiste.

    LEGGI LA BATTAGLIA DEL COMUNE DI ROMA CONTRO I CARTELLONI PUBBLICITARI SESSISTI

    Nella clip compare anche la cantante italo-americana Lady Gaga mentre canta un brano contro la violenza sulle donne, di cui lei stessa è stata vittima in passato, dal titolo Til it happens to you, incluso nel documentario The Hunting Ground, agli Oscar 2016.

    GUARDA LE PUBBLICITA’ SESSISTE D’ALTRI TEMPI

    L’associazione Women Not Objects ha lanciato un accorato appello alle donne affinché facciano sentire la propria voce e lottino per il diritto di un’identità poiché non devono essere più schiave dei diktat maschilisti della pubblicità. Il video si conclude con diverse donne che mostrano cartelli di protesta contro questo sistema sessista e discriminatorio.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaModa Ultimo aggiornamento: Venerdì 20/05/2016 17:03
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI