Insonnia: una notte in bianco come 3 km a piedi

Insonnia: una notte in bianco come 3 km a piedi
da in Mente, Salute E Benessere, insonnia, Ricerca
Ultimo aggiornamento:

    insonnia cause effetti

    Che incubo l’insonnia! Quante volte ci capita di non riuscire a prendere sonno, si rigirarsi nel letto senza addormentarci e poi per disperazione o guardare la televisione oppure addirittura iniziare la giornata con largo anticipo. L’insonnia è una condizione molto fastidiosa che in certi casi può anche diventare cronica. Molte volte la ricerca si è occupata del perchè subentra l’insonnia e quali sono gli effetti che provoca, da uno degli ultimi studi è emerso che una notte in bianco equivale a tre chilometri a piedi… e a me questo non sorprende affatto!

    Uno studio condotto da un team dell’università del Colorado si è occupata di analizzare la spesa energetica umana durante il sonno e la veglia e di come l’insonnia possa influire sulla normale giornata successiva.

    Kenneth Wright ha dichiarato: “Abbiamo scoperto che le persone spendono più energia quando sono sveglie nel letto, rispetto a quando sono addormentate: otto ore di veglia fanno ‘bruciare’ circa 135 calorie in più rispetto a otto ore di sonno. La quantità di risparmio energetico durante il sonno può sembrare relativamente piccola, ma in realtà è risultata superiore a quanto ci aspettassimo”.

    Lo studio è stato condotto su sette volontari adulti sani, è emerso che la spesa energetica di 24 ore di insonnia è superiore del 7% a quella di una notte di sonno profondo.

    Voi che ne pensate? Dopo una notte in bianco vi sentite come quando fate tre chilometri a piedi?

    286

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MenteSalute E BenessereinsonniaRicerca
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI