Insalata di riso estiva, tre freschissime ricette

Insalata di riso estiva, tre freschissime ricette
da in Cucina, Primi Piatti, Ricette, Ricette estive, Riso
Ultimo aggiornamento:

    Insalate di riso estive

    L’insalata di riso è un po’ la regina delle ricette estive, piace trovarla in tavola dopo una mattinata trascorsa al mare, sotto al solleone, oppure dopo una faticosa giornata di lavoro in città, a combattere contro il caldo agostano. Le insalate di riso sono fresche, gustose, fungono da piatto unico e quindi sono comodissime da preparare anche molte ore prima di essere consumate. Le varianti di questo semplice piatto sono infinite, possiamo arricchirle con pesce, carne, verdure di ogni tipo, persino con della frutta, e sicuramente otterremo sempre una insalata diversa e ottima. Inoltre, anche dal punto di vista nutrizionale possiamo comporre un piatto unico completo e sostanzioso, e soprattutto più meno dietetico.

    Basterà condire il riso con dell’olio extravergine d’oliva invece che con salse varie e maionese, usare ingredienti freschi ed evitare fritti e salumi, e subito avremo un eccellente pasto perfetto anche durante una dieta ipocalorica. Oggi vi proponiamo tre semplici, sfiziose, saporite ricette per altrettante insalate di riso estive. Da proporre anche durante una cena con i vostri amici.

    Insalata riso ortolana

    La prima insalata di riso che vi proponiamo è davvero semplice da preparare, fresca e perfetta per l’estate. Ecco cosa serve.
    Ingredienti (per 4 persone):

    • 200 di riso parboiled
    • 200 g di tonno fresco
    • 1 limone
    • 1 cetriolo
    • 2 coste di sedano
    • ½ peperone giallo
    • 3 rametti di dragoncello
    • Olio extravergine d’oliva
    • Sale q.b.
    • Pepe nero q.b.

    Preparazione:
    Cuocete il riso in acqua salata, scolatelo, fermatene la cottura sotto un getto di acqua fredda, quindi versatelo in una insalatiera e conditelo con 2 cucchiai d’olio. Lavate sedano, peperone e cetriolo e tagliateli a listarelle sottili. Scottate il tonno fresco in una padella antiaderente senza aggiunta di olio, e quando è pronto tagliatelo a filetti. Preparate un’emulsione con il limone, sei cucchiai di olio d’oliva, sale e pepe nero e usatene metà per condire le verdure, unitele al riso, quindi aggiungete i filetti di tonno, mescolate e versate a filo l’emulsione rimasta. Completate con il dragoncello e la vostra insalata di riso ortolana è pronta. Meglio, però tenerla in frigo per almeno 2 ore prima di servirla in tavola.

    Riso venere insalata

    Il riso Venere è quel riso nero dal gusto deciso, che di solito viene usato per risotti ma non per le insalate ed è un vero peccato, perché invece sarebbe proprio adatto.

    Ecco una ricetta per voi.

    Ingredienti (per 4 persone)

    • 240 g di riso Venere nero
    • 2 piccole cipolle rosse (meglio se di Tropea)
    • 10 pomodori ciliegini
    • 2 cetrioli
    • Olio extravergine d’oliva
    • Sale q.b.

    Preparazione:
    Lessate il vostro riso per almeno 20 minuti in abbondante acqua salata, scolatelo e fermatene la cottura sotto l’acqua fredda, versatelo in una ciotola e conditelo con 2 cucchiai d’olio. Lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi, lavate i cetrioli, sbucciateli e affettateli a rondelle. Sbucciate le cipolle e affettatele ad anelli. Versate tutto in una ciotola a parte, salate e condite con l’olio mescolando bene e lasciate insaporire. Infine, unite le verdure al riso, sempre mescolando con cura, fate riposare in frigo per almeno 2 ore, quindi servite.

    Insalata riso gamberi

    Ecco un’altra fresca ricetta per una insalata di riso al gusto di mare, vediamo cosa ci serve.

    Ingredienti (per 4 persone):

    • 300 g di riso Roma
    • 20 code di gamberi
    • 5 coste di sedano
    • 1 patata piccola
    • 1 spicchio d’aglio
    • 1 rametto di prezzemolo tritato
    • Olio extravergine d’oliva
    • Sale q.b.
    • Pepe bianco q.b.

    Preparazione:
    Lavate e mondate il sedano e lavate e sbucciate la patata, quindi lessateli in acqua poco salata. Quando saranno teneri, frullateli con il mixer fino a che diventino una purea morbida e omogenea. In una padella antiaderente fate dorare l’aglio in 4 cucchiai d’olio, quindi unite le code di gamberi e fate cuocere per pochi minuti, spegnete e coperchiate. Intanto, fate lessare il riso, scolatelo, e versatelo in una ciotola. Conditelo con la salsa di sedano e patate, aggiustate di sale e pepe, aggiungete il prezzemolo e mescolate con cura, quindi fate raffreddare. Prima di servire, unite all’insalata i gamberi e un filo d’olio a crudo.

    960

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CucinaPrimi PiattiRicetteRicette estiveRiso Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08/08/2012 11:27
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI