Natale 2016

Infusi e bagni alla camomilla per combattere i dolori mestruali

Infusi e bagni alla camomilla per combattere i dolori mestruali
da in Fai Da Te, Rimedi naturali, Salute E Benessere, insonnia, sindrome premestruale, stress
Ultimo aggiornamento:

    infusi bagni camomilla

    La camomilla è un’ottima alleata per la nostra salute! Se anche voi adorate puntare sui rimedi naturali potete utilizzare la camomilla per combattere diversi disturbi molto famosi tra noi ragazze: insonnia, stress e dolori mestruali… ve la immaginate la vostra vita libera da queste scocciature? In certi periodi particolarmente stressanti, ci ritroviamo nel bel mezzo della notte sveglie e doloranti per colpa delle mestruazioni… a me è successo pochi giorni fa, il giorno dopo ero uno zombie, ovviamente!

    Se anche voi siete stanche si insonnia, stress, dolori mestruali, raffreddori e problemi digestivi è ora di dargli battaglia a suon di camomilla, questi fiorellini sono veramente miracolosi.

    Se soffrite di stress e insonnia potete puntare sui bagni rilassanti alla camomilla. Mettete l’acqua calda in una vasca e aggiungete 3 gocce di essenza di camomilla, 2 cucchiai di miele e 2 gocce di olio di arancio. Poi fate un bagno di 15 minuti, potete contribuire al vostro relax mettendo della musica di sottofondo e qualche candela profumata. Ovviamente il cellulare deve essere spento e in un’altra stanza.

    Adesso vi spiego come fare la tintura di camomilla, prendete un barattolo e mettete in infusione 20 g di fiori di camomilla in 100 ml di alcol (70%) per una settimana, poi filtrate questo composto e mettete il liquido in una bottiglietta scura.


    Ecco consigli utili per guarire con la camomilla:

    • Per combattere gastriti e dolori mestruali dovete mettere 20 gocce di tintura di camomilla in un bicchiere di acqua calda.
    • Per il raffreddore invece diluite la tintura di camomilla 1 a 3 con l’acqua e poi fate i gargarismi.
    • Per il mal di gola mettete 20 gocce di tintura di camomilla in una bacinella con acqua bollente e poi fate i suffumigi.

    Non dimenticate una tazza di camomilla calda prima di dormire.

    361

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fai Da TeRimedi naturaliSalute E Benessereinsonniasindrome premestrualestress

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI